Home Ecoblog Ospitalità vesuviana, AreV-OD premiata agli Oscar dell’Ecoturismo 2019

Ospitalità vesuviana, AreV-OD premiata agli Oscar dell’Ecoturismo 2019

AreV-OD, oscar ecoturismo 2019 di Legambiente

AreV-OD, la Rete Vesuviana per l’Ospitalità Diffusa, è tra i vincitori degli Oscar dell’Ecoturismo 2019.
I prestigiosi riconoscimenti sono assegnati ogni anno da Legambiente ad organizzazioni, strutture ricettive e associazioni capaci di realizzare prodotti e servizi turistici sostenibili, attenti alla conservazione dell’ambiente ed al corretto sviluppo di territori, coniugando natura, cultura e benessere.
Premiate 6 aree protette in collaborazione con Federparchi (tra parchi naturali nazionali, regionali e aree marine protette), 5 realtà impegnate nel turismo responsabile e inclusivo e 15 strutture ricettive che aderiscono all’etichetta Legambiente Turismo.

AreV-OD vince nella categoria “Comunicazione e Promozione del Territorio” perché “sono un’associazione di 20 operatori turistici che fa un’attiva promozione dei beni culturali e naturali dell’area vesuviana che pochi conoscono.”
La cerimonia di premiazione si è tenuta a Milano nella mattinata di venerdì 8 marzo nell’ambito di “Fa’ la cosa giusta”, fiera italiana che parla di biologico, km0, moda critica, mobilità sostenibile, turismo responsabile, consumo consapevole.

L’Oscar dell’Ecoturismo ad Arev-OD, giovane associazione nata nel 2016, è un incoraggiante riconoscimento del percorso intrapreso con il “Manifesto dell’Ospitalità Diffusa Vesuviana”, un patto per il territorio tra operatori economici, culturali e istituzionali al fine di accrescere la cultura della buona accoglienza e affermare la vocazione turistica dell’area Vesuviana, costiera e pedemontana, a sud di Napoli.

Arev-OD, Aldo Avvisati riceve Oscar Ecoturismo 2019“L’assegnazione di questo riconoscimento di respiro nazionale è stata per tutti gli associati una sorpresa, piacevole quanto inattesa, che ripaga per l’impegno profuso in questi anni nello sviluppo di un’accoglienza turistica adeguata e nella promozione dei Territori. Proprio nella perseveranza della Mission sociale, anche in questa occasione di Gala, AreV-OD ha inteso, idealmente, condividere l’Oscar con i Territori, dando ribalta e rilevanza ai Giacimenti culturali e paesaggistici Vesuviani, indossando delle magliette che li evocano”, ha commentato, a margine del ritiro del premio, l’avvocato Aldo Avvisati, presidente dell’associazione.

Alla cerimonia di premiazione erano presenti tanti host delle strutture associate, insieme a Sebastiano Veneri, presidente Legambiente Turismo, Martina Nastri, assessore al turismo e marketing territoriale del Comune di Torre Annunziata, Andrea Orlandi, vice sindaco del comune di Rho e Massimo Corcione, già Direttore di Sky Sport.

Tra le strutture ricettive campane, un altro Oscar dell’Ecoturismo è stato assegnato all’Agriturismo La Petrosa (Cilento) nella categoria “Ottima gestione ambientale” con la seguente motivazione: “La gestione è molto sensibile ai temi della sostenibilità in generale e pone particolare attenzione nella promozione e valorizzazione di prodotti tipici locali”.

Le strutture associate AreV-OD sono dislocate nei comuni di Boscoreale, Boscotrecase, Poggiomarino, Torre Annunziata e Trecase.

Boscoreale
Torre Merlata B&B
Villa Regina
Villa Silvana

Boscotrecase
Federico B&B
Casa Matrone
Palazzo D’Amaro B&B

Poggiomarino
Casa Novecento

Torre Annunziata
Domus Vesuvia B&B
Il Giardino di Tonia B&B
Guest House Oplontis B&B
Matida B&B
Casa Marilù
Dove il Mare luccica B&B
Villa Tiberiade B&B
Lo Scoglio B&B
Corte 77 B&B
Sannini’s Home

Trecase
Il gatto rosso B&B
Villa Ella
Sylva Mala Home B&B