Camminare su monti e vulcani che guardano al mare, passeggiare e ritrovare armonia su spiagge e radure in fiore, conoscere luoghi poco conosciuti eppure ricchi di storia e bellezza.
Ecco a voi le nostre segnalazioni di escursioni e visite guidate in Campania per domenica 20 maggio 2018!

20 maggio | Trekking e Laboratorio di Movimento sul Monte Nuovo
organizzato da ART DIARY – arteovunque e Stefano Erbaggio, guida Aigae
Nel bosco del Monte Nuovo a PozzuoliUna domenica immersi nella natura del Monte Nuovo, l’ultimo vulcano nato in Europa, nel comune di Pozzuoli. Il vulcano, attivo ma in fase di quiescenza, si formò in pochi giorni nel 1538 in seguito ad una violenta eruzione, sulle cui ceneri è nato un fitto bosco che ora è una suggestiva oasi naturalistica. L’escursione guidata include anche un Laboratorio di Movimento nella Natura. Si praticheranno esercizi semplici e creativi per indagare le relazioni tra il corpo e l’ambiente circostante e migliorare il proprio equilibrio psicofisico. Adatto a tutti, gratis per i bambini fino ai 7 anni d’età.
info e prenotazioni

20 maggio | Passeggiata naturalistica all’Oasi di Torrefumo
organizzata da Visit Campi Flegrei
Il laghetto nell'oasi di Torrefumo a Monte di ProcidaUna passeggiata a Monte di Procida, nei Campi Flegrei alla scoperta di un percorso poco conosciuto eppure molto affascinante. E’ la “passeggiata di Torrefumo” che dal porticciolo di Acquamorta conduce verso la frazione di Miliscola, attraversando un’oasi di pace e natura, con vista mozzafiato sulle isole di Procida e Ischia. Il sentiero si snoda ai piedi della falesia del Monte di Procida, vero e proprio “museo stratigrafico” che racconta la storia geologica dei Campi Flegrei. Durante il percorso si incontra anche un suggestivo specchio d’acqua di origine salmastra dove nidificano uccelli migratori.
info e prenotazioni

20 maggio | Trekking e Pilates a Miseno
organizzato da Stefano Erbaggio, Guida Aigae
Panorama di Miseno, a BacoliEscursione guidata a Bacoli, nei Campi Flegrei, nella località di Miseno. Conosciuto per le sue spiagge e il turismo di massa, Miseno offre tanti spunti a chi sa coglierli. E’ un luogo di confine, dove un antico vulcano si erge come un baluardo a difesa delle terre emerse. Un luogo che ha visto nascere un’isola soltanto 50 anni fa, a causa delle onde che hanno strappato un lembo di terra. Un luogo con una laguna assediata da terre e uomini. Al termine dell’escursione si praticherà una sessione di pilates sulla spiaggia, fino al tramonto. Partecipazione gratis per bambini fino a 7 anni d’età.
info e prenotazioni

20 maggio | SalvaLarte ager stabianus 2018
organizzato da Circolo Legambiente Woodwardia
Villa Arianna a Castellammare di StabiaSettima edizione a Castellammare di Stabia per SalvaLarte, campagna nazionale itinerante di Legambiente volta alla valorizzazione dei beni culturali “minori”, ovvero fuori degli itinerari turistici tradizionali e sconosciuti al grande pubblico. Dal 2012 il circolo stabiese ha scelto di promuovere le aree archeologiche di Villa Arianna e Villa San Marco, bellissime ville patrizie sulle colline dell’antica Stabiae. Le visite a queste panoramiche ville d’otium saranno guidate da volontari laureati o laureandi in Archeologia, Conservazione dei Beni Culturali ed Architettura e da studenti delle scuole superiori. Seppellite dall’eruzione del 79 d.C., le ville conservano preziose pitture parietali e decorazioni nei pavimenti. L’iniziativa, ad accesso gratuito, si svolgerà tutte le domeniche di maggio.
info e prenotazioni

20 maggio | Visita alla Grotta dello Smeraldo e rientro in barca ad Amalfi
escursione organizzata da Cartotrekking
Da Agerola fino a Conca dei Marini, sulle tracce dell’antica Via Maestra dei Villaggi della Repubblica Marinara di Amalfi, fino alla bellissima Grotta dello Smeraldo. Riscoperta all’inizio del ‘900, la Grotta regala suggestivi riflessi smeraldini nell’acqua cristallina e sulle pareti ricche di stalattiti e stalagmiti. Dopo la visita alla grotta, il tour prosegue in barca per concludersi al molo di Amalfi, dove il pomeriggio può continuare in riva al mare oppure fra le meraviglie del centro storico.
info e prenotazioni

20 maggio | Trekking e Outdoor Fitness sugli Alburni
organizzato da Andrea Stravino e Asd Pensamento Positivo
Trekking sugli Alburni, Monte UrtoEscursione guidata sui Monti Alburni, nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, alla conquista del Monte Urto, alto 1661 m. slm. Si parte da Sicignano degli Alburni, si percorre il Sentiero dei Serroncelli, costeggiando la “Cattedrale” e la “Grotta dei Falconi”, per poi proseguire sul Sentiero dell’anima (CAI 311) fino alla cima del Monte Urto, passando dalla “Grotta del Ciclope”. Sulla “Torre degli alburni” si praticherà outdoor fitness al ritmo slowcore e poi pranzo, balli, canti e poesie tra i narcisi e le orchidee della “Radura della Badìa”.
info e prenotazioni

20 maggio | Trekking alla Baia del Marcellino
organizzato da Outdoor Cilento
Baia del Marcellino, sulla Costa degli Infreschi, nel Parco del CilentoEscursione guidata lungo uno dei sentieri più belli e panoramici della Costa del Cilento. Si parte dal belvedere in località Ciolandrea, a San Giovanni a Piro, e si arriva alla Baia del Marcellino, una delle spiagge più suggestive del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Il tratto di costa rientra nell’Area marina protetta Costa degli Infreschi e della Masseta, un’area di straordinario valore naturalistico. Il sentiero regala paesaggi selvaggi e spettacolari, incontrando falesie, insenature, spiagge isolate e numerose grotte di origine carsica, anche sommerse. Il ritorno al Porto di Scario avviene in barca, ammirando anche dal mare questo bellissimo tratto di costa cilentana.
info e prenotazioni

20 maggio | Giornata delle Oasi WWF
organizzata da WWF Italia
Giornata delle oasi WWF in CampaniaSono tante le proposte di escursioni guidate nelle oasi WWF della Campania per l’edizione 2018 della Giornata delle Oasi WWF. L’ingresso alle oasi è gratis così come quasi tutte le visite guidate. In programma anche laboratori e percorsi didattici, itinerari enogastronomici, attività ludiche, dibattiti, performance artistiche e tanti altri interessanti eventi, molti dei quali legati anche alla concomitante Giornata mondiale dell’ape.
> Clicca qui per leggere tutti i programmi della Giornata delle Oasi WWF in Campania.

in copertina: panorama Baia del Marcellino (foto di Outdoor Cilento)