Home Ecoblog Aiutiamo a realizzare l’Ecomuseo della Valle del Mingardo a Rofrano!

Aiutiamo a realizzare l’Ecomuseo della Valle del Mingardo a Rofrano!

Cilento Youth Union - Progetto Ecomuseo Valle del Mingardo

Con un semplice click puoi aiutare i giovani dell’Associazione Cilento Youth Union a realizzare l’Ecomuseo della Valle del Mingardo con il premio Aviva Community Fund.
Per farlo non serve altro che registrarti al sito del concorso e votare. L’operazione richiede solo pochi minuti. Al sito puoi accedere facilmente anche tramite il tuo proprio profilo Facebook. 

Giunta quest’anno alla sua seconda edizione, l’Aviva Community Fund è un’iniziativa con cui la compagnia di assicurazioni Aviva si offre di aiutare le organizzazioni no profit a realizzare progetti volti alla valorizzazione della cultura della diversità, alla difesa del futuro dei più giovani e alla tutela della salute.

Con il progetto S.T.R.EAT©, i giovani volontari cilentani intendono realizzare l’Ecomuseo della Valle del Mingardo nel territorio di Rofrano, promuovendo una tipologia di turismo incentrata sul “mangiare cilentano”.
Rofrano, comune inserito nel Parco Nazionale del Cilento, è il paese dove vennero studiati per la prima volta gli effetti benefici della “dieta mediterranea” dal celebre fisiologo statiunitense Ancel Keys.

GIFT Brand 500x500

L’Ecomuseo consiste in una rete di sentieri storico-naturalistici che orbitano intorno alla suggestiva Forra dell’Emmisi e in una serie di laboratori, dal teatro alle tecniche di orticoltura, dallo storytelling allo show cooking, basati sulla Dieta Mediterranea, intesa come stile di vita e di cucina.
I percorsi laboratoriali sarebbero destinati ai giovani del territorio che avrebbero così l’opportunità di acquisire competenze utili allo sviluppo di un sistema integrato di accoglienza turistica, in linea con un modello di sviluppo sostenibile ed ecocompatibile.

> CLICCA QUI PER VOTARE IL PROGETTO

VIAGGI Brand Image Banner 500 x 500

G. Davide Napolitano

Redattore per Ecoturismo Campania, Copywriter e Consulente di Web Marketing Turistico per l’Agenzia di Comunicazione “Il Cappello Bianco”