Home Escursioni e visite guidate Escursioni e passeggiate guidate in Campania, weekend 6-7 aprile

Escursioni e passeggiate guidate in Campania, weekend 6-7 aprile

Trekking, yoga, meditazione, degustazioni di prodotti tipici, antichi sentieri, secolari mulattiere, ponti medievali, suggestivi canyon e splendidi borghi.
Ecco la nostra selezione di escursioni e visite guidate in Campania per il weekend 6-7 aprile 2019, organizzate da guide e associazioni naturalistiche e turistiche.

6 aprile | Yoga e meditazione al monte Comune
organizzato da Metadventures
Panorama dal pianoro del Monte ComuneUna giornata all’insegna della natura, della meditazione e dello yoga nel Parco Regionale dei Monti Lattari. Si inizia con una escursione guidata che parte da Santa Maria del Castello, frazione di Vico Equense e prosegue lungo l’Alta Via dei Monti Lattari, tra antiche mulattiere e panorami mozzafiato sulla dorsale montuosa, sul golfo di Napoli e quello di Salerno. Giunti al pianoro di Monte Comune, si terrà un laboratorio di yoga e meditazione guidato dall’esperto cileno Luis Javier Zuniga, con il sottofondo musicale di flauto traverso e handpan suonati delle guide Nadia e Marco.
info e prenotazioni

6 aprile | Tramonto sul Sentiero delle Sirenuse
organizzato da Metadventures
Escursione a trekking Sant'Agata sui due GolfiEscursione pomeridiana a Sant’Agata sui due Golfi, sul versante meridionale della Penisola Sorrentina. Sospesa fra il mare e la montagna, la camminata regala incantevoli vedute sui tre isolotti de Li Galli dove, secondo la mitologia, le sirene tentarono Ulisse con il loro canto ammaliatore.
Il percorso ad anello si sviluppa lungo terrazzamenti, valloni, falesie, magnifici orti e uliveti, ammirando paesaggi dove domina la macchia mediterranea, insieme alla gariga, a querceti, castagneti e fitte pinete.
info e prenotazioni

6 aprile | Sentiero guidato tra i Vigneti di Furore e pranzo in Agriturismo
organizzato da Cartotrekking 
furorTra Agerola e FuroreEscursione guidata da Agerola a Furore, in Costiera Amalfitana, tra spettacolari falesie rocciose, paesaggi a picco sul mare, terrazzamenti coltivati, vigneti e macchia mediterranea. Potrete ammirare le suggestive Grotte di Santa Barbara e il magnifico fiordo di Furore. A fine percorso, nel cuore del fiordo, vi aspetta un pranzo a buffet in agriturismo con i prodotti tipici di Agerola e i vini di Furore.
info e prenotazioni

6 aprile | Aprile Dolce Salire 2.0 – Parco del Partenio
organizzato da Metadventures
Oasi WWF Montagna di Sopra - panorama sul SannioTrekking nell’Oasi WWF “Montagna di Sopra”, nel Parco Regionale del Partenio, tra Irpinia e Sannio, alla conquista del monte Acerone, a quota 1598 metri. L’escursione regala scenari naturali spettacolari, fra pianori ed immense faggete che custodiscono antiche “neviere” e “carbonaie”. In vetta si ammira un panorama mozzafiato con vista del massiccio del Taburno-Camposauro, del Matese, del Vesuvio e del Golfo di Napoli.
info e prenotazioni

7 aprile | Sulle Tracce di Escher in Costiera Amalfitana
organizzato da Cartotrekking
Sulle tracce di Escher in Costiera AmalfitanaTrekking rurale nei luoghi della Costiera Amalfitana che conquistarono Maurits Cornelis Escher, celebre incisore e grafico olandese che ad inizio Novecento visse in Italia. Alternando incantevoli sentieri e spettacolari scalinate, il percorso guidato parte dalla splendida Ravello, passa per Atrani, il paese più piccolo d’Italia, e finisce ad Amalfi. Ritorno a Ravello con Bus Sita.
info e prenotazioni

7 aprile | Tesori del Sannio: le Forre di Lavello e il Sentiero delle Fate
organizzato da Salvatore Donatiello, guida Aigae
Il ponte di Annibale a Cerreto SannitaSuggestivo sentiero lungo le gole del torrente Titerno, nel Parco Regionale del Matese, tra Cusano Mutri e Cerreto Sannita. In pochi chilometri si ammirano un bellissimo ponte di epoca romana, un altro forse di origine etrusca, grotte naturali e di origine antropica, antichi mulini e manufatti come muri a secco e cisterne. Il percorso regala meravigliose vedute sulle Forre di Lavello, dove la forza dell’acqua ha creato canyon profondi fino a 30 metri.
info e prenotazioni

7 aprile | NaturalMente Cilento 2019
organizzato da Geo Trek Paestum
Naturalmente Cilento 2019 a GioiUna giornata a Gioi, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, con due escursioni che partono in contemporanea, una alla conquista della cresta del Monte Serra, più adatta ad escursionisti allenati, e l’altra lungo le antiche vie di Gioi, adatta a tutti, in compagnia del Prof. Mario Romano. Le due escursioni giungeranno presso il convento di San Francesco dove sono previsti stand di prodotti tipici e di eccellenze gastronomiche di Gioi. Presso il Convento si terrà la mostra fotografica con le prime 15 fotografie partecipanti al contest fotografico “NaturalMente Cilento 2019”.
info e prenotazioni

7 aprile | Trekking lungo le Gole del Calore
organizzato da Alburni Trekking
Trekking lungo le bellissime Gole del Calore, nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Il sentiero inizia nelle immediate vicinanze di un suggestivo ponte medievale a schiena d’asino per poi penetrare nel cuore della montagna. Qui si apre uno spettacolo di rara bellezza, con ambienti selvaggi e assolutamente incontaminati, ideali per il bird-wacthing. Superando le pareti rocciose sulle quali si arrocca il borgo di Felitto, si raggiunge in poco tempo la località Remolino, con un’area attrezzata per il pic-nic, gite in canoa ed attività open air. Da qui parte un itinerario tra labirinti di gigantesche pietre, boschi di lecci e olmi, ripide salite, strapiombi calcarei e panorami mozzafiato sulle gole e sui monti circostanti.
info e prenotazioni

in copertina: il ponte medievale a schiena d’asino nelle Gole del Calore (foto di Alburni Trekking)