Il weekend da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre 2017 ci invita a fare piacevoli passeggiate guidate nei centri dell’entroterra, in aree archeologiche poco conosciute e lungo sentieri naturalistici ricchi di storie, spiritualità e scoperte interessanti.
Ecco una selezione di appuntamenti per fare trekking tra natura, cultura e tradizioni della Campania. Quale miglior modo per accogliere l’autunno?

29 settembre | Calvi Risorta si racconta
escursione organizzata dall’associazione Le Muse
Panorama di Calvi Risorta
Prima di tre passeggiate dedicate alla scoperta delle frazioni di Calvi Risorta, l’antica Cales romana, in provincia di Caserta. L’itinerario si snoda tra vie e vicoli della frazione di Petrulo, con la sua storia millenaria e le sue forti tradizioni religiose, musicali e culinarie.
Il percorso guidato si conclude con la perfomance musicale del Gruppo Mirabella, una mostra di foto storiche e la degustazione della “pizzonta”, famoso piatto locale realizzato con pasta di pane fritta e condita. Accoglienza alle ore 16:30 presso Largo dei Platani.
info e prenotazioni

29 settembre | Trekking Pompiliano
organizzato da Montecalvo Irpino Museo diffuso
Panorama di Montecalvo Irpino
Itinerario naturalistico-religioso nel territorio di Montecalvo Irpino, nella Comunità montana dell’Ufita. L’escursione guidata parte dal Santuario di San Pompilio e arriva al Centro parrocchiale “Pregate, pregate, pregate” in contrada San Vito, passando per gli antichi ruderi della chiesa della Madonna dell’Abbondanza, in contrada Maurielli. Giunti al Centro parrocchiale “Pregate, pregate, pregate”, dopo una breve pausa, si riparte in direzione contraria per ripercorrere l’itinerario a ritroso. Si può prendere parte all’escursione in versione “Andata-Ritorno” (ore 15.00) oppure solo “Ritorno” (ore 17.00).
info e prenotazioni

29 settembre | Oplontis by night with an English speaking guide
visita guidata organizzata dall’associazione “Rete Vesuviana per l’Ospitalità Diffusa”
Gli scavi archeologici di Oplontis di notte
Tutto il fascino del prezioso sito archeologico di Oplontis, a Torre Annunziata (Na), in una visita guidata notturna, in lingua inglese, a cura dell’Archeoclub di Torre Annunziata. A partire dalle 20:30, la visita si snoda nella maestosa villa d’otium attribuita a Poppaea Sabina, seconda moglie dell’imperatore Nerone. Risalente alla metà del I secolo a.C., ampliata in età imperiale, la villa era in corso di restauro al momento dell’eruzione del 79 d.C. e, nella parte finora riportata alla luce, conserva meravigliosi affreschi. La visita è gratuita.
info e prenotazioni

29 settembre – 1 ottobre | Le escursioni per la Sagra dei funghi a Cusano Mutri
La trentanovesima edizione della Sagra dei funghi di Cusano Mutri, borgo sannita nel cuore del Parco del Matese, propone stand gastronomici, degustazioni, canti popolari, spettacoli in piazza, mostre, esibizioni ed escursioni guidate a cura di Matese Escursioni, previste per tutta la durata della sagra, dal 22 settembre all’8 ottobre 2017.
In programma visite guidate al centro storico medievale, alle chiese e al Museo Civico del Territorio, passeggiando tra suggestivi vicoli e slarghi con le antiche botteghe riaperte per l’occasione.
Fuori dal borgo, le escursioni conducono alle incantevoli gole di Conca Torta e alla miniera di bauxite, ormai in disuso.
info e prenotazioni

30 settembre | Escursione al Tramonto a Punta Campanella con bus privato
organizzata da Cartotrekking
Trekking guidato al tramonto dal Monte San Costanzo a Punta Campanella, di fronte l’isola di Capri, lunga la striscia di terra che divide il golfo di Napoli da quello di Salerno.
Una bellissima escursione tra superbi panorami, macchia mediterranea e antichi miti, con vista privilegiata sulla meravigliosa Baia di Ieranto.
Appuntamento a Castellammare di Stabia alle ore 15:30. Autobus privato andata/ritorno con rientro previsto intorno alle 21:30.
info e prenotazioni

1 ottobre | La Tomba di Virgilio e il Grand Tour a Napoli nel ‘700
visita guidata organizzata da Archeologia a Napoli
Tomba di Virgilio
Passeggiata guidata alla scoperta della grandiosa Crypta Neapolitana, nota come il sepolcro del sommo poeta latino Virgilio, nel Parco Vergiliano a Piedigrotta, a Napoli. La tomba di Virgilio fu oggetto di un culto ininterrotto fin dall’antichità, meta del pellegrinaggio di poeti e scrittori e tappa fissa del Grand Tour, viaggio di formazione degli intellettuali europei. La visita prosegue alla tomba di Leopardi, le cui spoglie mortali furono traslate nei pressi della Crypta nel 1939, contribuendo a fare di questo luogo un vero e proprio tempio della poesia.
info e prenotazioni

1 ottobre | Passeggiata storico-naturalistica nel bosco di San Silvestro
organizzata da Oasi WWF Bosco di San Silvestro
Passeggiata nell'oasi WWF di San Silvestro
Escursione guidata lungo i sentieri alti dell’Oasi WWF Bosco di San Silvestro, area naturalistica nei pressi della Reggia di Caserta. Si parla di flora e fauna, si scrutano cielo e alberi con il binocolo e si svelano orme e segni degli animali che popolano il territorio, con tappe al giardino vecchio, alla grande radura e al museo naturalistico. Allo stesso tempo, la passeggiata segue anche le tracce dei Borbone, dal vigneto all’acquedotto Carolino fino a quello ancora più antico di Giano-Vetusto, passando per le costruzioni della Foresteria, della Casa dell’Arco e del Casino del Re.
info e prenotazioni

1 ottobre | Sessa Segreta – La Sorgente del Diavolo
organizzato da Salvatore Donatiello, guida turistica
Sorgenti termali a Sessa Aurunca nel Parco di RoccamonfinaEscursione guidata nel territorio di Sessa Aurunca, all’interno del Parco Regionale Area Vulcanica Roccamonfina -Foce Garigliano, alla scoperta delle preziose sorgenti termali e ipotermali alle pendici del Vulcano di Roccamonfina. Lungo l’itinerario si ammirano antiche strutture religiose, ruscelli, cascate alte 20 metri, querce secolari, bellissimi panorami sul fiume Garigliano e suggestivi paesaggi “lunari” con enormi massi risalenti all’eruzione di 500.000 anni fa. Alla fine del percorso, inoltre, è possibile fare un benefico bagno alle terme libere di Suio.
info e prenotazioni

1 ottobre | Escursione fotografica nel Cilento
organizzata da Alfio Giannotti
Inserita nel Corso di fotografia del Paesaggio tenuto da Alfio Giannotti, l’escursione avrà come location uno degli angoli più suggestivi del Cilento: il borgo marinaro di Santa Maria di Castellabate. L’uscita fotografica, della durata di mezza giornata, avrà come tematica l’alba. Partendo dalla fotografia del paesaggio, si approfondiranno specifici argomenti tecnici come l’utilizzo del flash, il light painting e l’effetto seta. Dal borgo di Santa Maria di Castellabate, inoltre, l’escursione proseguirà lungo la bellissima costa di Punta Licosa.
info e prenotazioni

in copertina: tramonto su Capri da Punta Campanella (foto di Cartotrekking)