Home Escursioni e visite guidate Natura, folklore e borghi, le escursioni del 22-23 aprile

Natura, folklore e borghi, le escursioni del 22-23 aprile

Panorama dal Sentiero degli Dei

Trekking nella natura, folklore, antichi sentieri e borghi storici. Ecco i temi della nostra selezione di escursioni e visite guidate in Campania per il weekend 22 e 23 aprile. Potrete decidere di scoprire i giochi d’acqua e i microclimi della Valle delle Ferriere, di passeggiare in preziosi centri storici dell’entroterra, danzare al ritmo delle tammorre, stupirvi con panorami strepitosi e molto altro ancora. A voi la scelta!

Escursioni e visite guidate di sabato 22 aprile

Escursione a Punta Nasone per il Sabato dei Fuochi
organizzata da IPark – Presidio e Cittadinanza, Associazione Vesuvio Natura da Esplorare – Laboratorio AMV e in collaborazione con l’Associazione di Protezione Civile “Save Me”
Il profilo della "Punta Nasone", vetta del Monte Somma, al tramonto (ph Umberto Saetta)
Vi segnaliamo un’escursione molto particolare su Punta Nasone, la vetta della Montagna di Somma, all’interno del complesso Somma-Vesuvio.
I partecipanti avranno l’opportunità di assistere ad un evento folkloristico dalle radici molto antiche: il Sabato dei Fuochi, altrimenti detto ‘a ‘fest d’a muntagna ‘e Somma.
E’ un appuntamento che si rinnova ogni anno, in cui si mescolano la cultura contadina, le tammurriate e i rituali legati al culto vesuviano della Madonna Schiavona. La tradizione vuole che si parta in pellegrinaggio dal Santuario di S.M. a Castello fino a giungere al Ciglio a 1131m (la Punta Nasone), dove si terrà la consueta benedizione delle paranze. A questo punto inizia la festa che, tra fuochi d’artificio, musica popolare e pietanze tipiche offerte dalle paranze, si concluderà al tramonto con il falò devozionale e l’incendio della croce. La partecipazione è gratuita.

Escursione nella Valle delle Ferriere da Pontone
organizzata da Cartotrekking Escursioni Amalfi Coast
Una delle cascate nella Valle delle Ferriere (foto di Cartotrekking)
Le guide esperte di Cartotrekking vi accompagneranno in un’escursione guidata, con itinerario ad anello, alla riserva forestale della Valle delle Ferriere.
Sarà un’immersione in un fantastico ambiente naturale dove potrete ammirare boschi, cascate, antichi ruderi, preziose rarità vegetali come la preistorica Woodwardia radicans e ovviamente gli spettacolari panorami della Costiera Amalfitana. Alla fine dell’escursione, chi non intendesse tornare da Amalfi tramite il bus potrà scegliere di risalire la storica scalinata che arriva a Pontone, in compagnia della guida.

Visita Guidata a Santa Maria Capua Vetere
organizzata da Sara Prossomariti – Guida Turistica e Scrittrice
Santa Maria Capua Vetere, l’antica e gloriosa città di Capua, definita da Cicerone come “l’altra Roma”, vi attende per una visita guidata in compagnia di Sara Prossomariti, guida e scrittrice. Visiterete il più grande anfiteatro romano dopo il Colosseo, il museo dei gladiatori e il famoso Mitreo, edificio religioso dedicato al culto di Mitra, noto come uno dei più importanti mitrei del mondo.

Escursione “Sulle Tracce di Traiano” (22 e 23 aprile)
organizzata da Sud Francigena
Via Francigena del Sud, tratto Casalbore - Ginestra degli Schiavoni
Sabato 22 e domenica 23 sarà la volta di due escursioni lungo due tratti delle Vie Francigene del Sud. Le Vie Francigene erano antiche vie di pellegrinaggio che dall’Europa occidentale, soprattutto dalla Francia, giungevano fino a Roma. Pare che le vie Francigene del Sud, invece, rappresentassero un prolungamento che da Roma arrivava a Gerusalemme attraverso i territori dell’Italia meridionale, fino alla costa pugliese da cui ci si imbarcava per l’Oriente.
L’escursione, intitolata dagli organizzatori “Sulle tracce di Traiano”, si svolgerà come una lenta camminata a piedi che inizierà sabato 22 da Castelfranco in Miscano, proseguirà con l’attraversamento di Ginestra degli Schiavoni e Casalbore, e si concluderà a Buonalbergo.
Domenica 23, invece, si partirà da Buonalbergo e, dopo aver attraversato Sant’Arcangelo Trimonte, si giungerà a Paduli.

Escursioni e visite guidate di domenica 23 aprile

Escursione sul Sentiero degli Dei
organizzata da Cartotrekking Escursioni Amalfi Coast
Anche questa settimana ci si potrà incamminare su uno degli itinerari di trekking più famosi al mondo.
L’Associazione Cartotrekking ha organizzato un’escursione guidata sul Sentiero degli Dei, con partenza da Bomerano, che include una visita di Positano e il rientro ad Agerola con autobus privato.

Escursione sul sentiero degli dei con bus da Napoli
organizzata dall’associazione Costa delle sirene
Per gli abitanti di Napoli e dintorni che intendessero percorrere lo spettacolare sentiero a strapiombo sulla Costa di Amalfi c’è la possibilità di partire direttamente da Napoli, senza bisogno di prendere l’auto. L’escursione guidata sul Sentiero degli Dei partirà da Bomerano e terminerà a Positano.
I luoghi d’incontro a Napoli sono: San Pietro a Patierno, Via Paternum, Chiesa di San Tommaso, Museo Archeologico Nazionale, Piazza Museo, Parcheggio Brin e Via Benedetto Brin.

Visita guidata “Il Treno di Re Ferdinando”
organizzata dal Comitato Provinciale Arcigay Antinoo Napoli
Il Museo Ferroviario di Pietrarsa
Dopo gli interventi di restauro è finalmente accessibile al pubblico il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa a Napoli, allestito nel Reale Opificio Meccanico, Pirotecnico e per le Locomotive fondato da Ferdinando II di Borbone nel 1840.
Saranno le guide dell’associazione Arcigay a condurvi nella visita guidata ad uno dei più importanti siti di archeologia industriale in Italia.
Troverete le locomotive e i treni che hanno attraversato la storia del nostro paese dal periodo preunitario fino ai nostri giorni. In particolare, ammirerete la riproduzione della Bayard, il treno in funzione sulla prima linea ferroviaria realizzata nel territorio italiano, la Napoli-Portici. Inoltre si potrà partecipare ad un “Virtual tour” della Bayard che, mediante effetti audio e video della realtà aumentata, consentirà ai visitatori di rivivere la nascita della Ferrovia in Italia.

Passeggiata nel centro storico a Roccaromana
organizzata da Tra i Bagliori della storia in collaborazione con associazione MTB & Trekking Volturno di Vairano Patenora, circolo Legambiente l’Istrice, Pro Loco di Roccaromana, associazione Torre Normanna e con il patrocinio del comune di Roccaromana
Immerso in un rigoglioso contesto naturale attorniato da montagne ricche di faggete secolari e castagneti, Roccaromana è un antico borgo nell’alto casertano risalente al V secolo. Intorno al borgo sono ancora visibili torre longobarde e fortificazioni, tra cui l’antico castello, di cui restano i ruderi. La passeggiata in programma domenica attraverserà il centro storico e le sue bellezze fino ad arrivare alla Torre Normanna.

Vista Mare III Edizione – Escursione sul Sentiero delle Sirenuse
organizzata da Lega Navale Italiana sez. di Salerno
La Baia di Ieranto nella riserva di Punta Campanella
Suggestive vedute panoramiche sul mare della costiera sorrentina e sui faraglioni di Capri vi attendono per un itinerario ad anello sul Sentiero delle Sirenuse.
Organizzata dalle associazioni campane affiliate FIE – Federazione Italiana Escursionismo, l’escursione guidata vi consentirà di scoprire uno dei più bei tratti del sentiero E\12, noto come il “Sentiero del Mediterraneo”. Si tratta di un percorso lungo circa 1600 km che parte da Castrocucco di Maratea (Basilicata) e termina a Ceuta in Marocco, passando per la costa mediterranea francese e quella spagnola.

Escursioni di martedì 25 aprile

Trekking a Sant’Angelo d’Alife tra lu borgu e lu castiello, picnic, storia e leggende
organizzato da Salvatore Donatiello – Guida turistica
Si tratta di un itinerario che vi porterà alla scoperta dei tesori di Sant’Angelo d’Alife, antico borgo che vanta diversi palazzi nobiliari, affreschi del ‘300, un Castello Normanno, le grotte e molto altro. Il borgo è circondato da natura incontaminata ed offre splendidi panorami.

in copertina: escursione sul Sentiero degli Dei (foto di Cartotrekking Escursioni Amalfi Coast)