Sulle tracce di imperatori e soldati, pastori e contadini, eremiti e pellegrini, percorrendo antiche vie e sentieri secolari.
Il prossimo weekend offre interessanti occasioni per scoprire la grande bellezza e la storia millenaria della nostra regione, dall’entroterra poco conosciuto alle sue celebri coste.
Ecco a voi la nostra selezione di escursioni e visite guidate in Campania per sabato 21 e domenica 22 aprile 2018.
In programma anche passeggiate a Napoli, laboratori, mostre, convegni, sagre e degustazioni enogastronomiche di prodotti tipici!

21 e 22 aprile 2018 | Sulle Tracce di Traiano
organizzato dalle associazioni Sud Francigena, Proloco NuovaMente, Novum Iter Rete Francigena, Gruppo teatrale di Buonalbergo, Don Herman, Hirpo Escursioni
La via Francigena sul tratto della Via TraianaTerza edizione per l’escursione lenta “sulle tracce di Traiano”, l’imperatore romano che in Campania fece costruire la “Via Traianea”, una variante alla via Appia che collegava Beneventum a Brundisium, considerata nel Medioevo come parte della via Francigena. L’evento è reso possibile dalla collaborazione fra tante associazioni ed istituzioni del Sannio e dell’Irpinia. Sabato 21 l’itinerario inizia dall’Arco Traiano di Benevento e arriva a Paduli. Domenica 22 si parte dall’Ospedale di Santa Caterina a Montecalvo Irpino per arrivare al Santuario di Valleluogo, in territorio di Ariano Irpino. La camminata potrà essere effettuata anche in percorsi più brevi tra una tappa e l’altra.
info e prenotazioni

22 aprile | Festa delle Oasi e Riserve Lipu all’oasi “Zone Umide Beneventane”
organizzata da Lipu – sezione Benevento
Escrusione dell'Oasi Lipu Zone Umide BeneventaneRitorna nel beneventano la Festa delle Oasi Lipu, una giornata per scoprire la bellezza del Sannio e conoscere l’attività della Lega Italiana Protezione Uccelli. Si parte dal Centro Sociale di Castelpoto, dove si visita una mostra su fauna, flora e paesaggi dell’Oasi. Alle 11 parte l’escursione guidata con meta il torrente Ienga, affluente del Calore, con caccia al tesoro fotografica, pranzo al sacco sulle rive del torrente e laboratorio di Stone Balance e Pebble Art per bambini e ragazzi. Nel pomeriggio il programma prevede una visita al centro storico di Castelpoto ed il laboratorio per ragazzi “Teatro dei luoghi”. In serata, a Castelpoto, c’è anche la Sagra della salsiccia rossa, gustoso insaccato a stagionatura naturale, uno dei presìdi Slow Food della Campania.
info e prenotazioni

22 aprile | NaturalMente Cilento 2018
organizzato da Geo Trek Paestum
Seconda edizione per questa “Festa itinerante dell’Escursionismo” nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.
In programma due escursioni guidate tra gli splendidi scenari delle colline di Capaccio Paestum, un territorio che offre un grande patrimonio storico e naturalistico. La prima escursione si terrà lungo il sentiero che da piazza Tempone conduce alle colline, la seconda si terrà nel centro abitato di Capaccio. A pranzo si può degustare un menu di prodotti tipici a rifiuti zero, nel pomeriggio si può partecipare ad un convegno su “I sentieri e gli escursionisti, i cammini e i pellegrini” ed alla premiazione del contest fotografico “NaturalMenteCilento2018”.
info e prenotazioni

22 aprile | Lo sguardo sull’Infinito – escursione a San Liberatore
organizzata da Il Duomo Trekking
Il monte San Liberatore con l'eremoEscursione guidata dal centro storico di Salerno alla vetta del monte San Liberatore, altura che si erge quasi solitaria tra la città di Salerno, Vietri sul Mare e la valle Metelliana di Cava de’ Tirreni. L’itinerario si sviluppa lungo un antico sentiero che passa per la località Valle e raggiunge la grande croce sommitale che domina il monte insieme con l’eremo dedicato a San Liberatore martire, recentemente recuperato e restaurato.
info e prenotazioni

22 aprile | Il Sentiero degli Dei con degustazioni tipiche dal pastore
escursione organizzata da Cartotrekking
Una giornata di trekking sul sentiero più famoso della Campania, a picco sulla Costiera Amalfitana, con sosta sulle terrazze di un antico casale di pastori per degustare i prodotti tipici di Agerola, punto di partenza e arrivo dell’escursione. Immersi nella macchia mediterranea, tra paesaggi mozzafiato e splendidi panorami su Praiano, Positano e Capri, l’itinerario si sviluppa all’andata sulla variante bassa del sentiero, al ritorno su quella alta, un tratto poco percorso da turisti ed escursionisti.
info e prenotazioni

22 aprile | Escursione da Santa Maria del Castello al Molare
organizzata dal Cai – Piedimonte Matese e dall’associazione Costa delle Sirene
Positano vista da Vico Equense, Santa Maria a CastelloTrekking guidato sul massicio del Faito, nel Parco Regionale dei Monti Lattari. Si parte da Santa Maria del Castello, una frazione di Vico Equense da cui si gode uno splendido panorama dall’alto sul vicino borgo di Positano.
L’escursione continua sull’Alta Via dei Monti Lattari per poi salire fino alla Croce della Conocchia. Guadagnata la cima si prosegue in cresta fino alla base del Molare, la cima più alta della provincia di Napoli, a 1444mt sul livello del mare.
info e prenotazioni

22 aprile | Sentiero Mario, il Paradiso di Vico Equense
escursione organizzata da Salvatore Donatiello, guida turistica
Il "Sentiero Mario" a Vico EquenseTrekking nel Parco Regionale dei Monti Lattari su un sentiero quasi del tutto sconosciuto in territorio di Vico Equense. Il sentiero prende il nome da Mario, vicano doc che lo ha tracciato per 50 anni con i suoi passi allo scopo di raggiungere un terreno coltivato in località ‘E colarc’. La zona è una dolina carsica dove l’acqua ha scavato la roccia facendo “colare” la montagna su stessa. Il percorso regala splendidi panorami sul golfo di Napoli e sulla Costiera Sorrentina. L’escursione prevede anche una sosta nell’Oasi di Mario, area attrezzata con amache, panchine, bagni e giardino letterario.
info e prenotazioni

22 aprile | Merenda itinerante: verso Punta Campanella
organizzata dalla Pro Loco Massa Lubrense
Sant'Agata dei due golfi a Massa LubrenseRitornano gli appuntamenti con le Merende Itineranti in penisola sorrentina, passeggiate guidate pensate per famiglie, bambini e ragazzi con colazioni di prodotti a km zero. L’itinerario di domenica prevede una camminata pomeridiana da piazzetta Termini verso Punta Campanella, con visita all’azienda agrituristica Fossa Papa e merenda biologica, in compagnia di asini e capre. Rientro previsto alle ore 19.
info e prenotazioni

22 aprile | Passeggiata al Giardino di Babuk
organizzata da Pro Loco Capodimonte e III Municipalità di Napoli
il giardino segreto di Babuk a NapoliUna domenica mattina passeggiando per via Foria, a Napoli, con visita al Giardino di Babuk, nel cuore del quartiere Sanità. Si tratta di un giardino molto suggestivo, sconosciuto fino a poco fa, che custodisce mille storie e segreti, dalla famiglia Caracciolo del Sole a Marcel Proust, dai riti esoterici ai rifugi di guerra che hanno avuto luogo in un grande ipogeo antico. Alla visita guidata prenderà parte anche il professore Gennaro Oliviero, curatore del giardino di Babuk.
info e prenotazioni

in copertina: “Sulle tracce di Traiano”, foto dall’evento Facebook