Trekking su monti, coste e vulcani, passeggiate con aperitivi, braciate ed esperienze artistiche, itinerari fra storie, tradizioni e leggende. Ecco la nostra selezione di escursioni e visite guidate in Campania per vivere il weekend 27-28 gennaio 2018 all’insegna della natura, dell’arte e della bellezza.

27 gennaio | Il Sentiero dei Limoni – escursione guidata con bus privato
organizzata da Cartotrekking
Un tratto del Sentiero dei Limoni in Costiera AmalfitanaUn passeggiata in Costiera Amalfitana alla scoperta del Sentiero dei Limoni, votato tra i migliori percorsi pedonali d’Italia dalla guida Travel365. Il Sentiero dei Limoni è uno spettacolare itinerario di rural trekking, tra antiche vie e scalinate della Repubblica Amalfitana, con vedute mozzafiato sul mare, sui borghi e sui terrazzamenti tipici della Costiera, dominati dalle coltivazioni del celebre limone sfusato di Amalfi.
L’itinerario inizia da Ravello, passa per Minori e termina a Maiori. Da qui si potrà ritornare al punto di partenza in autobus privato oppure con gli autobus Sita.
info e prenotazioni

28 gennaio | Escursione ed aperitivo sul Monte Barbaro
organizzata da Stefano Erbaggio, guida Aiage
Panorama dal Monte Barbaro, sul cratere del Gauro a PozzuoliUn trekking leggero tra miti e natura sul Monte Barbaro, la vetta meridionale del Cratere del Gauro, un vulcano dei Campi Flegrei nato 10.000 anni fa. Il monte è il punto più alto di Pozzuoli (336 metri) e deve il suo nome al paesaggio brullo che lo caratterizza. Sulla cima si trovano i ruderi della Chiesa del Salvatore. Il sentiero che risale il versante è scomparso da anni, ma l’incendio della scorsa estate lo ha reso nuovamente fruibile. Un’occasione unica, quindi, da sfruttare al volo, prima che il sentiero possa nuovamente scomparire. La partecipazione è gratuita per i bambini fino ai 7 anni.
info e prenotazioni

28 gennaio | Visita guidata ai Quartieri Spagnoli
organizzata dall’associazione Hermes Turismo e Beni Culturali
Quartieri Spagnoli a Napoli, muralesUna passeggiata nel cuore storico di Napoli tra i vicoli dei Quartieri Spagnoli, guidati da chi vive qui da sempre e ne conosce storie, segreti e tradizioni. Un’esperienza interessante non solo per chi non li ha mai visitati o per chi si è fermato al confine con via Toledo, ma anche per chi vuole ritornarci da turista, alla ricerca di angoli e percorsi inediti, fra chiese, edifici storici, edicole votive, murales e sculture d’autore. Per gli under 26 la tessera associativa è gratis e il contributo è ridotto a 3 euro.
info e prenotazioni

28 gennaio | Abbascio ‘u Mare : ‘na bella storia
passeggiata organizzata dall’associazione Sinergie Campane
Porticciolo Acquamorta a Monte di ProcidaPrima tappa del progetto “Sentieri, saperi e sapori di Monte di Procida” realizzato per promuovere e valorizzare Monte di Procida, il più piccolo dei comuni flegrei. Il tour, organizzato in collaborazione con l’Associazione Gli amici del Gozzo, si svolge sul porticciolo detto “Acquamorta”, l’anima di Monte di Procida. Qui sarà possibile incontrare pescatori intenti a lavorare le reti, visitare un museo geologico all’aperto, ascoltare le testimonianze di esperti capitani, ammirare un panorama mozzafiato sulle isole di Ischia e Procida e lasciarsi incantare da quest’angolo di terra mentre si sorseggia un aperitivo, incluso nel tour.
info e prenotazioni

28 gennaio | La Grotta di San Michele al Faliesi con braciata
escursione organizzata da Andrea Perciato Gae, guida Aigae e direttore di Trekking Campania
Grotta d iSan Michele ai Faliesi, a ForinoUn itinerario poco conosciuto alla scoperta della Grotta di San Michele sul monte Faliesi, a Forino, in Irpinia. La grotta fu scavata nel 663 d.C. dai Longobardi, come voto al loro protettore, in seguito ad una sanguinosa vittoria sulle milizie bizantine. La grotta si raggiunge mediante una mulattiera che risale tra una macchia di querce. Il luogo sacro, noto ai locali come ”le sette camerelle del diavolo”, custodisce leggende e tradizioni secolari contese tra i due casali di Forino, ovvero Contrada e Petruro. L’escursione si conclude con una braciata da condividere in amicizia.
info e prenotazioni

28 gennaio | Sentiero degli Dei con emotional drawing
trekking organizzato da Salvatore Donatiello, guida turistica
Panorama dal Sentiero degli DeiOriginale escursione sul celebre Sentiero degli Dei, uno dei percorsi più affascinanti al mondo, nel Parco Regionale dei Monti Lattari, a picco sulla Costiera Amalfitana. Il trekking, da Bomerano di Agerola a Nocelle di Positano, si arricchisce di un’esperienza collettiva di “emotional drawing”: chi vuole potrà disegnare o scrivere una sensazione suscitata dall’itinerario. Ogni opera andrà a comporre un grande puzzle che raccoglierà la creatività di tutti i partecipanti.
info e prenotazioni

28 gennaio | Trekking guidato lungo il Sentiero del Convento di Cospita
organizzato da Cartotrekking
Escursioni weekend 6/7 maggio 2017Un itinerario ad anello sui monti di Agerola, nel Parco Regionale dei Monti Lattari, alla scoperta dei ruderi del Convento di Cospita. Il monastero francescano, sorto intorno all’XI secolo, sorgeva su uno spettacolare promontorio sul vallone di Santa Croce, con panorami mozzafiato sull’intera Costiera Amalfitana. Dimora di eremiti, oggi è roccaforte del falco pellegrino. Molto suggestivo il sentiero che parte da San Lazzaro e attraversa antiche vie pedonali di paese, boschi di castagno e scalinate medievali.
info e prenotazioni

in copertina: panorama dal Monte Barbaro, sul cratere del Gauro, a Pozzuoli (foto di Stefano Erbaggio)