Home Escursioni e visite guidate Passeggiate tra arte e natura nel weekend 1-2 aprile

Passeggiate tra arte e natura nel weekend 1-2 aprile

Panorama di Punta Campanella e Capri (foto di Chris Battaglia)

Questo primo weekend di aprile si presenta ricco di occasioni per fare piacevoli passeggiate respirando l’aria profumata di inizio primavera e godere delle straordinarie risorse naturali e artistiche della nostra regione. Potrete incamminarvi su itinerari sospesi tra mare e monti oppure lungo le preziose vie dell’arte di Napoli o dei borghi storici dell’entroterra. Diverse tra le escursioni in programma, inoltre, vi offriranno ghiotte occasioni per fare degustazioni di vini e prodotti tipici della Campania.

Escursioni di sabato 1 aprile

Assaggiamo le erbe spontanee che raccogliamo!
evento organizzato dal’Associazione Irno Trek
Gli amanti dei prodotti bio potranno godersi un pranzo presso l’Agriturismo Biologico Barone Antonio Negri, gustando pietanze cucinate con le erbe spontanee che loro stessi avranno raccolto nel corso dell’escursione mattutina tra i boschi della valle dell’Irno, nel salernitano.

Aversa da scoprire e da gustare
visita guidata organizzata dall’Associazione Tournarrà
Sul versante casertano è prevista una visita guidata nella città di Aversa seguendo le innumerevoli tracce artistiche e architettoniche delle sue antiche dominazioni. A conclusione del tour è prevista la sosta presso un rinomato caseificio per degustare la mozzarella di bufala locale, accompagnata dal famoso vino Asprinio d’Aversa.

Santa Caterina a Formello: un’antica insula monastica
visita guidata organizzata dall’Associazione Locus Iste
A Napoli si andrà alla scoperta di alcuni dei più emblematici esempi dell’arte rinascimentale partenopea, visitando la chiesa di Santa Caterina a Formiello, il chiostro affrescato, ora parte della realtà “Made in Cloister”, e il Lanificio Borbonico.

Escursioni di domenica 2 aprile

Il Museo Madre di Napoli: per un’altra Manhattan
visita guidata organizzata dall’Associazione Locus Iste
Dopo l’escursione di sabato all’insegna del rinascimento, l’Associazione Locus Iste ha in serbo una nuova immersione nell’arte. Vi attende una visita guidata al Museo Madre di Napoli, il “nostro Metropolitan”, che custodisce prestigiose collezioni d’arte contemporanea con opere di artisti d’avanguardia come Andy Wharol, Joseph Beuys, Robert Rauschenberg, Sol Lewitt, Michelangelo Pistoletto e molti altri.

Il Labirinto dell’Anima
escursione organizzata da Itinerari storici Enigmi Alchemici nelle vie di Napoli
Per gli appassionati di esoterismo e di magia c’è un’escursione affascinante nel cuore della Napoli antica. Si tratta di un tour che attraversa i luoghi di ambientazione de Il labirinto dell’Anima, il primo film che svela i segreti della Napoli esoterica.

Pompei. Nuove domus riaperte, nuove meraviglie
visita guidata organizzata da Guida Turistica Campania
Altro appuntamento con la storia antica si terrà a Pompei, dove un archeologo specializzato in archeologia classica, nonché guida turistica, vi condurrà alla scoperta delle Domus recentemente restaurate, spaziando dalla distribuzione funzionale degli ambienti all’aspetto decorativo.

Teanum Sidicinum
visita guidata organizzata dall’Associazione Teano in Movimento
Più a nord, nel casertano, potrete conoscere l’antica città di Teano con un’escursione guidata gratuita ai principali monumenti cittadini: Museo Archeologico, Teatro Romano, Macellum, Domus di Borgo S. Antonio Abate e Miliario di Teanum Sidicinum.

Le Ville Romane da Capo di Sorrento a Massa Lubrense
escursione organizzata dalla Pro Loco di Massa Lubrense
Gli incantevoli scenari della costiera sorrentina faranno da sfondo alla prima delle Passeggiate di Primavera a Massa Lubrense. Si tratta di escursioni alla scoperta delle bellezze naturalistiche, dei panorami e della storia del territorio. L’iniziativa include anche un pranzo in ristorante. 

Invasioni Irpine a Morra de Sanctis e Guardia Lombardi
escursioni organizzate da Invasioni Irpine e Paesaggi Irpini
Le nuove Invasioni Irpine faranno tappa in mattinata al borgo di Morra De Sanctis, comune che ha dato i natali allo scrittore, critico letterario e politico Francesco De Sanctis, di cui nel 2017 ricorre il bicentenario della nascita. Insieme alla casa-museo di De Sanctis, si visiteranno antichissime chiese, palazzi signorili e il suggestivo castello Biondi-Morra che domina il paese. 
Nel pomeriggio tutti a Guardia Lombardi, bellissimo borgo immerso in un contesto molto interessante dal punto di vista naturalistico ed ambientale. Oltre alla visita del centro storico, è prevista una passeggiata fino al Monte Cerreto per godere dei meravigliosi panorami della verde Irpinia.

Il Sentiero degli Argonauti
passeggiata dal Templi di Paestum al mare organizzata da Legambiente Paestum
Organizzata ogni prima domenica del mese, l’escursione conduce dal Parco Archeologico all’oasi dunale di Paestum, passando per il decumano maggiore, Porta Marina ed un tratto di pineta con flora tipica della macchia mediterranea.
Prima della passeggiata, i più mattinieri potranno affiancare a piedi o in bici, anche solo per brevi tratti, gli eco-corridori impegnati nella campagna europea contro l’abbandono dei rifiuti Keep Clean and Run 2017. Gli eco-runner percorreranno 50 km da Paestum a Pioppi, guidati dal rifiutologo Roberto Cavallo e dal regista Mimmo Calopresti. 

Sentiero degli Dei
escursione organizzata da Cartotrekking
Ogni domenica è buona per fare un’escursione sul Sentiero degli Dei, spettacolare percorso naturalistico a picco sulla Costiera Amalfitana che parte da Agerola e si conclude a Positano, attraverso mulattiere, scalinate e panorami mozzafiato.

Sentiero delle sirene: Nerano – Punta Campanella
escursione organizzata dall’Associazione Costa delle sirene
Altro imperdibile percorso naturalistico di straordinaria bellezza è il Sentiero delle sirene, che va da Nerano a Punta Campanella, l’area marina protetta delimitata ad est dalla splendida Baia di Jeranto. I più esperti potranno affrontare anche la discesa nella grotta di Minerva. Tutti potranno emozionarsi ammirando la penisola sorrentina in fiore!

in copertina: panorama di Punta Campanella con vista su Capri, foto da flickr.com, di Chris Battaglia, licenza CC BY-NC-ND 2.0