Sabato 31 ottobre sarà la 12° Giornata Nazionale del Trekking Urbano, interessante iniziativa dedicata al turismo slow e sostenibile.
Cinquanta città italiane, con Siena capofila, sveleranno ai visitatori i propri tesori artistici, culturali e gastronomici, attraverso percorsi di trekking urbano solitamente esclusi dagli itinerari turistici tradizionali.

L’edizione 2015, intitolata “Alla scoperta dei percorsi e dei gusti. Cibo per l’anima, cibo per il corpo”, offrirà l’opportunità di escursioni a piedi per scoprire luoghi nascosti, scorci, palazzi storici e monumenti spesso chiusi al pubblico. Allo stesso tempo, si avrà la possibilità di gustare alcune tra le delizie e le eccellenze gastronomiche italiane.

Tre sono le città campane che parteciperanno all’iniziativa: Avellino, Salerno e Napoli.

“Tra la quiete del Fenestrelle e i profumi e i sapori delle colline del Greco e del Fiano” è il titolo della passeggiata nel capoluogo irpino.
Dopo aver attraversato il corso principale e aver raggiunto il centro storico di Avellino, scoprendone i principali edifici storici, tra cui il Duomo, la Torre dell’orologio, i cunicoli longobardi e la casa che ha ospitato Victor Hugo, si andrà alla scoperta della zona naturalistica e rurale della città. Una volta costeggiato il Fiume Fenestrelle fino all’antica valle dei Mulini, si risalirà la collina coltivata a vigneti e, infine, si giungerà allo storico palazzo della Scuola Agraria. Qui sarà possibile partecipare a visite guidate alle cantine della scuola e degustare vini DOCG Greco, Fiano e Aglianico. Nel piazzale antistante la Chiesa del S.S. Rosario saranno presenti stand allestiti dalla Coldiretti, con la partecipazione di produttori locali.

La passeggiata a Salerno, intitolata “Le tradizioni salernitane: dalla Scuola Medica Salernitana alla tavola del dottor Talarico”, si ispira alla prestigiosa storia della gastronomia salernitana.
Palazzo Fruscione a SalernoSi attraverserà il centro storico, seguendo le tracce lasciate da Achille Talarico nel suo storico manuale “Gastronomia Salernitana di ieri e di oggi, ossia l’arte di trar diletto dal buon cibo nostrano” e le memorie dell‘antica Scuola Medica Salernitana, la quale individuava nel cibo il principale rimedio contro le malattie.
Serata all’insegna dei sapori tipici della tradizione culinaria di Salerno, percorrendo i dedali dei caratteristici vicoletti medievali della città vecchia, alla ricerca di antiche osterie e cantine, tra racconti e gli odori tipici della cucina tradizionale.

Nel capoluogo campano, sono previsti due itinerari dal titolo “Gustiamo i paesaggi lungo le strade di Napoli”. Si percorreranno strade, vicoli e scale di Napoli alla scoperta delle tradizioni culturali e gastronomiche partenopee.
Salita Moiarello sulla collina di Capodimonte a NapoliL’itinerario “Moiarello” parte da Via Foria e prosegue risalendo la collina di Capodimonte fino alle scale del Moiariello, da cui si ammirano incantevoli vedute del Golfo di Napoli. Passando per l’Osservatorio Astronomico, il percorso arriva alla Reggia e al Parco di Capodimonte.
L’itinerario “Pedamentina” inizia dal piazzale della Certosa di San Martino e prosegue lungo la Pedamentina, “il percorso pedonale più lungo d’Italia”. Si prosegue sulla scala di Montesanto fino alla Pignasecca e poi alla volta di Spaccanapoli, nel cuore del centro storico. Nel corso delle passeggiate si incroceranno ristoranti, osterie, pasticcerie e botteghe di prodotti tipici napoletani.

I due itinerari partenopei saranno replicati anche domenica 1 novembre e nei successivi due weekend di novembre. Accanto ai due itinerari ufficiali della Giornata Nazionale del Trekking, inoltre, il Comune di Napoli ha coinvolto varie associazioni locali per offrire un ricco programma di valorizzazione del turismo sostenibile, dei percorsi pedonali e delle aree paesaggistiche cittadine. Il calendario delle iniziative napoletane include escursioni, visite guidate, degustazioni, laboratori, animazione per bambini, percorsi wellness, passeggiate fotografiche e spettacoli teatrali.

Per ulteriori informazioni, visita il sito ufficiale della 12° Giornata Nazionale del Trekking Urbano

Articolo di GDavide Napolitano
foto da trekkingurbano.info
in copertina: La Pedamentina di San Martino, Napoli