Home Escursioni e visite guidate Giornata delle Oasi WWF e trekking in Campania, 18-19 maggio

Giornata delle Oasi WWF e trekking in Campania, 18-19 maggio

monti Tifatini, panorama

Domenica 19 maggio 2019 si celebrano la natura e la biodiversità con la Giornata delle Oasi WWF. La festa prevede l’ingresso gratuito a tutte le Oasi e Riserve WWF italiane, con visite guidate gratis, laboratori e percorsi didattici, itinerari enogastronomici, attività ludiche, dibattiti, performance artistiche e tanti altri interessanti eventi.
Insieme alle feste delle Oasi WWF in Campania, abbiamo selezionato per voi una serie di escursioni naturalistiche e visite guidate nella nostra meravigliosa regione durante il weekend 18-19 maggio 2019, organizzate da guide e associazioni del territorio.

18 e 19 maggio | Giornata delle Oasi WWF al Cratere degli Astroni (Na)
organizzato dall’Oasi WWF “Cratere degli Astroni”
Laghetto nell'Oasi WWF Cratere degli AstroniPer celebrare la Giornata delle Oasi WWF 2019, l’Oasi WWf “Cratere degli Astroni”, tra Napoli e Pozzuoli, propone l’iniziativa “Contemporane/mente”, un festival di teatro, musica, poesia e natura dedicato alla “bellezza che cura”. Il Festival si svolgerà in diversi punti del bosco con varie attività per famiglie, bambini e adulti. In programma una tappa del Biketour Napoli, spettacoli teatrali, un laboratorio di danze popolari, incontri di yoga, pic-nic a rifiuti zero, un concerto di musica sinfonica al tramonto, la presentazione/promozione di fumetti con annessi laboratori, un laboratorio di apicoltura, una performance di danza contemporanea collettiva e un reading di poesie, recitate anche dai visitatori, dedicate al rapporto dell’uomo con la natura. La Giornata delle Oasi e il Festival “Contemporanea/mente” si svolgono lungo il sentiero natura con accesso gratuito e senza prenotazione.
info e prenotazioni

19 maggio | Giornata delle Oasi WWF al Bosco di San Silvestro
organizzato dall’Oasi WWf “Bosco di San Silvestro”
Attività teatrali nell'Oasi Bosco di San SilvestroNell’Oasi WWF “Bosco di San Silvestro”, nei pressi della Reggia di Caserta, sono previsti vari turni di visite guidate gratuite a partire dalle ore 10. In programma anche l’inaugurazione del nuovo Giardino delle Farfalle, un incontro dedicato all’apicoltura, proiezioni sull’attività dell’Oasi, animazioni musicali ed incursioni teatrali.
info e prenotazioni

19 maggio | Giornata dell’Oasi WWF – Persano
organizzato da OASI WWF di Persano
Panorama Oasi PersanoNell’Oasi WWF di Persano, tra Serre e Campagna (Sa), sono possibili visite guidate gratuite per l’intera giornata a partire dalle ore 10. Dalle ore 10:30 alle ore 17 si svolgeranno laboratori didattici per bambini e adulti dedicati alla decorazione su ciottoli di fiume, alla ricerca e riconoscimento delle erbe spontanee ed al mondo degli insetti. In programma anche visite guidate al “Paleovillage” (parco tematico sulla preistoria), un percorso educativo sulla riva del fiume Sele e mercatini con prodotti tipici locali da agricoltura biologica.
info e prenotazioni

19 maggio | Festa delle Oasi WWF a Pannarano (Bn)
organizzato dall’Oasi WWF “Montagna di Sopra”
Oasi WWF Montagna di Sopra - panorama sul SannioNell’Oasi WWF “Montagna di Sopra”, tra Sannio e Irpinia, sono organizzate due passeggiate guidate gratuite lungo il sentiero natura “La Cincia mora”, la prima alle 10 e la seconda alle 15:45. Alle 12:15 è prevista un’attività di monitoraggio delle “pozze della salamandra” nei pressi della fonte “Acqua delle Vene”. Dalle 11 alle 17, spazio ad esposizioni di artigianato, laboratori, produzioni tipiche locali, videoproiezioni sulla biodiversità dell’Oasi e del Partenio. E’ possibile pranzare presso il rifugio, previa prenotazione.
info e prenotazioni

19 maggio | Festa delle Oasi WWF a Campolattaro (Bn)
organizzato da Oasi WWF “Lago di Campolattaro”
Oasi WWf Lago di Campolattaro (ph Gianfranco Adduci)Nell’Oasi WWF “Lago di Campolattaro”, nella valle del Tammaro, tra Campolattaro e Morcone (Bn), il programma della Giornata delle Oasi 2019 prevede visite guidate gratuite lungo il sentiero natura, tour in bici, una visita all’Orto Botanico del Sannio, un pranzo a km zero con le agri-aziende del territorio, una caccia al tesoro per bambini e giri in canoa e kayak sul lago.
info e prenotazioni

18 maggio | La sorgente del fico
organizzato da Trekking Castel Morrone CE
monti Tifatini, panoramaA Castel Morrone, sui Colli Tifatini, è nato un nuovo sentiero con due varianti e questa settimana è possibile percorrerne una, quella che porta alla scoperta della “sorgente del fico”. Qui regna il “Potamon Flutavile”, un granchio di acqua dolce a rischio estinzione. Il percorso ad anello, di circa 10 km, non è adatto a chi è alle prime esperienze di trekking. L’evento si terrà anche in caso di pioggia.
info e prenotazioni

18 maggio | Visita Grotta dello Smeraldo con giro in barca ad Amalfi
organizzato da Cartotrekking
Da Agerola fino a Conca dei Marini, sulle tracce dell’antica Via Maestra dei Villaggi della Repubblica Marinara di Amalfi, fino alla bellissima Grotta dello Smeraldo. Riscoperta all’inizio del ‘900, la Grotta regala suggestivi riflessi smeraldini nell’acqua cristallina e sulle pareti ricche di stalattiti e stalagmiti. Dopo la visita alla grotta, il tour prosegue in barca per concludersi al molo di Amalfi, dove il pomeriggio può continuare in riva al mare oppure fra le meraviglie del centro storico.
info e prenotazioni

18 e 19 maggio | Escursione in Kayak in Costiera Amalfitana
organizzato dal Circolo “Canoa Club Salerno”
costiera amalfitana in kayakUn’escursione in kayak per ammirare dal mare la splendida Costiera Amalfitana. Si parte alle 9 dalla spiaggia di Vietri sul Mare, si fa colazione a bordo della barca d’appoggio, si visitano gli anfratti e i lidi più belli. Pranzo preparato a bordo e possibilità di visitare alcuni dei caratteristici borghi costieri. L’escursione, svolta in massima sicurezza, è adatta a tutti.
info e prenotazioni

18 e 19 maggio | Dai figuli alla maiolica
montecorvino rovella panoramaIn occasione dell’iniziativa nazionale “Buongiorno Ceramica”, i cretai e ceramisti di Montecorvino Rovella (Sa) e dintorni, nel comprensorio dei Monti Picentini, propongono l’itinerario “dai figuli alla maiolica”. Si tratta di un open day presso i laboratori dove si tramanda l’antica arte di foggiare al tornio i “figuli” (vasi), come la cosiddetta “quartara”. In programma anche visite ad altri luoghi della ceramica ed una performance del maestro Ferdinando Vassallo.
per informazioni: 349 090 47 41

19 maggio | Da Mergellina alla Gaiola al tramonto
organizzato da Salvatore Donatiello
Gaiola, isolotto nell'area protetta (ph Gianfranco Adduci)Itinerario lungo la via Posillipo fino alla meravigliosa area marina protetta della Gaiola, alla scoperta di uno dei luoghi più belli, suggestivi e ambiti di Napoli, meta di viaggiatori di ogni epoca e nazionalità. Lungo il percorso si ammirano splendide dimore ricche di storia e leggenda, resti archeologici, panorami mozzafiato e tanto altro. In programma anche letture ed un brindisi al tramonto.
info e prenotazioni

19 maggio | Trek a Capri: lo spettacolo dal Monte Solaro e la Migliera
organizzato da Cartotrekking
Panorama di Capri dal Monte SolaroUna passeggiata a Capri alla scoperta di luoghi sconosciuti al turismo di massa, dominati dalla natura e da panorami selvaggi. Uno di questi è “La Migliera” ad Anacapri, sulla punta occidentale dell’isola, ricca di coltivazioni tipiche. Il tragitto finisce con il Belvedere del Tuono, forse il più suggestivo di tutta l’isola, apprezzato fin dall’epoca romana. L’itinerario si conclude nel Parco dei Filosofi per un pranzo a base di antipasti freschi di stagione ed un primo a sorpresa caratteristico dell’isola.
info e prenotazioni

19 maggio | Estate in Irpinia – Rinascere da un Terremoto – Lioni
organizzato da Info Irpinia e Pro Loco Lioni
monumento del leone a LioniPrima tappa per l’edizione 2019 della fortunata iniziativa itinerante “Estate in Irpinia”.
Rinascere da un terremoto“ è un viaggio storico ed emozionale nei paesi maggiormente colpiti dal terribile sisma dell’80, attraverso il confronto tra le voci di chi l’ha vissuto e chi ne ha ascoltato soltanto i racconti. Un terremoto che fece 2.914 vittime e cambiò per sempre la storia dell’Irpinia. Durante la giornata si visitano il Leone Funerario, la Chiesa Madre, la Croce in piazza e Villa Bianchi a Lioni e, dopo un pranzo in braceria, il Castello degli Imperiale a Sant’Angelo dei Lombardi.
info e prenotazioni

19 maggio | L’anello di Caputaquis
organizzato da Geo Trek Paestum
escursione 2019 anello caputaquisTrekking a Capaccio Paestum, nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, lungo antiche vie di collegamento fra la Piana Del Sele e il Monte Calpazio. Sul monte, in località Polveracchio, si gode di un panorama unico a 180 gradi su tutto il golfo di Salerno. Risalendo il monte si passa anche per i ruderi del castello di Capaccio. Punto di partenza e di arrivo dell’itinerario sarà il Santuario Madonna del Granato.
info e prenotazioni

19 maggio | La Valle delle Orchidee a Sassano
organizzato da Get CultNatura Rofrano
Orchidee selvatiche a SassanoTrekking guidato nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni alla scoperta della meravigliosa “Valle delle Orchidee”, nel Comprensorio del Monte Cervati, territorio di Sassano, dove ogni anno si ammira la fioritura di oltre 180 tipi di orchidee selvatiche tra specie, sottospecie e ibridi. Il percorso, lungo circa 8 km, si snoda in uno straordinario scenario naturalistico, tra imponenti boschi betulla, castagni, ontani e faggi.
info e prenotazioni

in copertina: panorama dei monti Tifatini (foto di Trekking Castel Morrone)