Sabato 18 e domenica 19 settembre 2021 si terrà la prima edizione dell’Outdoor Fest Monte Faito, festival di attività outdoor sul Faito, il massiccio che domina i Monti Lattari.

Saranno due giorni di natura, sport e inclusione ad alta quota, con la possibilità di svolgere diverse attività outdoor: tiro con l’arco, pilates sensoriale, trekking, arrampicata, e-bike passeggiate tra i faggi secolari per i portatori di handicap.

Il Festival nasce nell’ambito del progetto “Faito eco-sostenibile e turistico“, promosso dall’associazione Vico Equense Outdoor Sorrento Coast.

Il villaggio sportivo e gli stand aprono alle ore 10.
Le attività outdoor si svolgono dalle ore 11 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Per informazioni sulle attività è possibile contattare via whatsapp i rispettivi responsabili:
Escursioni in MTB – Guido (333 3749140);
Trekking – Roberta (347 7385007);
Pilates sensoriale – Marianna (331 2464652);
Tiro con l’arco – Marilena (347 1888961);
Arrampicata – Andrea (345 2300656).

Sabato 18, ore 19, presso la terrazza dell’Albergo Sant’Angelo, si terrà l’incontro sul libro “La montagna sul mare. Scritti e immagini di ascensione al Faito e alla catena dei monti Lattari (1877-1983)”, di Pierroberto Scaramella (edizione Paparo, 2001), con i racconti delle attività outdoor sul Faito agli inizi del ‘900, a cura del Presidente della Associazione “Pro Faito” Dario Russo.

Per tutto il weekend saranno possibili anche escursioni a cavallo.
Con associazione, comitati e cooperative, inoltre, sarà organizzato un “mercatino inclusivo” per reperire fondi da destinare all’acquisto di una sedia jolette, l’unica sedia che consente alle persone con disabilità motoria o ridotta motricità di godere sei sentieri di montagna in totale sicurezza.