Weekend di eventi gratis dal 15 al 17 luglio 2016 a contatto con antiche tradizioni, borghi storici dell’entroterra, miti e leggende, prelibatezze enogastronomiche e tanta musica made in Campania.

Borgo medievale Casamale a Somma Vesuviana

Festa di musica, sapori e tradizioni nel borgo medievale Casamale a Somma Vesuviana nei giorni di sabato 16 e domenica 17 luglio con la III° edizione de Le Voci del Borgo.
Il weekend vesuviano offre l’opportunità di partecipare a laboratori di canto e ballo sul tamburo, laboratori artigianali per la creazione di strumenti musicali, rappresentazione di riti tradizionali ed esibizioni di artisti e paranze di musica popolare.
Consigliamo di cogliere l’occasione per visitare il complesso conventuale di Santa Maria del Pozzo e l’annesso Museo Contadino oppure avventurarsi in escursioni naturalistiche all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio.

Borgo medievale di Tora e PiccilliUn suggestivo scenario medievale farà da sfondo anche alla VI° edizione di Assedio alla Torre Normanna, rievocazione storica che si terrà nel Comune di Tora e Piccilli, in provincia di Caserta, sabato 16 luglio.
I visitatori saranno catapultati in un remoto passato alla scoperta di miti, tradizioni e leggende millenarie, come quella dell’Uomo Cervo o delle Janare, e per le strade del centro storico si imbatteranno in accampamenti, botteghe di antichi mestieri e locande con prodotti tipici.
Danzatori, musici e sbandieratori si esibiranno in spettacoli itineranti nelle vie del borgo e a concludere la manifestazione sarà lo spettacolo dell‘Assalto alla Torre con tanto di cannoni, archibugieri e fuochi pirotecnici.
Da non perdere la visita al famoso sito paleontologico conosciuto come Ciampate del Diavolo, dove si scorgono impronte fossili probabilmente appartenenti alla specie Homo Heidelbergensis vissuto tra i 500.000 e i 200.000 anni fa; la tradizione le attribuisce al diavolo, l’unico in grado di camminare nella lava fuoriuscita dall’ormai spento Vulcano di Roccamonfina.
Questa ed altre escursioni naturalistiche sono possibili all’interno del Parco regionale di Roccamonfina-Foce Garigliano che custodisce incantevoli sentieri tra castagni secolari, cascate, mura megalitiche, antichi mulini e santuari.

Benevento, Rocca dei RettoriRitorna la magia a Benevento, la città che in epoca romana vide fiorire il culto di Iside, dea della magia, e che in età medievale divenne nota come luogo di raduno delle streghe.
Nei giorni 15, 16 e 17 luglio, si terrà Strearìa, la magìa di Beneventomanifestazione all’insegna della street magic, dell’illusionismo e dei giochi di prestigio. Artisti, comici e maghi si alterneranno in spettacoli per grandi e piccini nel centro storico della città.
Il programma prevede anche visite guidate intitolate Echi dal Mito, la magìa del Sabba e ovviamente gli stand con i tipici prodotti enogastronomici del Sannio.
I visitatori, inoltre, avranno la possibilità di partecipare alla raccolta e al riconoscimento delle erbe spontanee e dei relativi usi magici secondo le antiche tradizioni.

Agerola, tra i Monti della Costiera AmalfitanaAd Agerola, ridente paese adagiato sui Monti della Costa d’Amalfi, i giorni 15, 16, 17 e 19 luglio si terrà la X° edizione dell’Agerola World Music Festival.
Oltre alla musica folk e alle contaminazioni sonore, la festa offre momenti di contatto con la tradizione contadina e la cultura del buon vivere, con la biodiversità locale e la ricca tradizione culinaria agerolese, rigorosamente a km 0.
Al Festival è abbinato un percorso gastronomico denominato il Borgo del Pane: tra i vicoli del borgo si potrà partecipare a degustazioni e visite guidate alle aziende produttrici dei famosi latticini locali, di taralli e del tipico pane casereccio del luogo.
Numerosi sono i musicisti che si esibiranno al Festival, tra cui Agerola Brass, Crossroad Acustic Band, Spaccanapoli, Zeronegativo, Astrea, Colorhitm Quartet, Soulcolor, Bosscubanova, Vincenzo Correale in “Vadinho”, Bisca, Fiorenza Calogero and New Folk Band feat Marcello Vitale – New Folk Band e il Gruppo Folk Città’ Di Agerola.
Per la serata del 19 è prevista la festa conclusiva in cui la piazza di Bomerano esploderà in un tripudio di colori, suoni e ritmi provenienti dal Sud del Mondo.

Panorama dei monti a Giffoni Valle PianaLa grande tradizione musicale campana sarà protagonista di un’altra imperdibile iniziativa. A Giffoni Valle Piana, nel salernitano, dal 15 al 24 luglio si terrà Campania Sound Experience, evento organizzato nel corso della 46esima edizione del Giffoni Film Festival.
Alcuni tra i più noti artisti campani si esibiranno in un kermesse musicale che fonderà tradizione e innovazione, il cui minimo comune denominatore sarà la musica Made in Campania.
Diversi stili e generi, dalla musica degli anni ’70 e ’80 all’hip hop, passando per il rock, il pop e i musical, scalderanno un pubblico giovane e internazionale che assisterà alle performance di artisti del calibro di Enzo Gragnaniello, Eugenio Bennato, Almamegretta, Enzo Avitabile & i Bottari e Tullio De Piscopo che riceverà un Premio per i suoi 50 anni di carriera.

Le secchiate della Chiena a CampagnaNon potevamo concludere la nostra selezione di eventi gratuiti senza citare la Chiena di Campagna, la fresca festa che anche questo weekend allieterà le strade allagate di Campagna, nel salernitano, dove ancora vive la secolare tradizione di ripulire le vie del borgo deviando il corso del fiume.
Ci si divertirà sguazzando nel torrente che scorre per il paese e lanciandosi giocose secchiate d’acqua, ma si potrà anche assistere a concerti di musica popolare e partecipare a succulenti cooking show a base di prodotti tipici.

Articolo di GDavide Napolitano