Home Eventi e Sagre Wine&theCity festeggia 10 anni di “ebbrezza creativa” a Napoli

Wine&theCity festeggia 10 anni di “ebbrezza creativa” a Napoli

Wine and the city 2017 a Napoli

Dal 5 al 26 maggio 2017, in circa cento luoghi di Napoli, si terrà la decima edizione di Wine and the City, la rassegna napoletana dedicata al vino che alle degustazioni enologiche associa arte e design, spettacoli di musica, teatro ed itinerari urbani “insoliti”.

Anche quest’anno gli organizzatori presentano un nutrito programma di eventi che saranno ospitati presso musei, palazzi storici, chiese, librerie, ristoranti, boutique, atelier di artisti, alberghi, vie e vicoli della città. Sono circa un centinaio le cantine che partecipano all’iniziativa, patrocinata dal Movimento Turismo del vino.

La manifestazione si aprirà il 5 maggio con l’evento inaugurale 10 anni di ebbrezza creativa, al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, e si concluderà il 26 maggio con lo spettacolo di danza e musica Forme Uniche Danza verticale sulla facciata di Palazzo San Giacomo, a Piazza Municipio, con la Compagnia Il Posto Danza Verticale e la Marco Castelli Small Emsemble.

Wine and the City, “festa mobile” che si ripropone ogni anno in una forma sempre nuova, celebra il suo decimo compleanno con un’edizione ricca di novità.
Per la prima volta parteciperanno all’evento Slow Food e la Banca del vino di Pollenzo che dal 12 al 14 maggio, presso il Complesso monumentale del Convento di San Domenico Maggiore, presenteranno una grande selezione di etichette segnalate dalla Guida Slow Wine ed otto Laboratori di degustazione.
Nel corso dei laboratori si approfondirà la conoscenza di vitigni e terroir nazionali ed internazionali: dai bianchi naturali ai vini
dei vulcani, passando per i vini naturali, gli champagne e molto altro. Sono previste degustazioni di vini di prestigio come il Barolo, il Riesling, il Taurasi, il Sangiovese, il Nebbiolo e l’Amarone, accompagnati dai prodotti provenienti dal forno dell’Antico Panificio Malafronte di Gragnano, i formaggi di Sogni di Latte e i dolci di Mennella.

Altra novità sarà l’evento Uno chef al Museo che il 15 e il 23 maggio porterà gli chef stellati Gennaro Esposito e Pasquale Palamaro ad “esibirsi” in due importanti musei cittadini.
Inoltre, per la prima volta, Wine&Thecity utilizzerà “spazi inediti” come il Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli, l’ex carcere minorile Filangieri e la Chiesa dell’Arte della Seta.

Leggi il programma completo della 10° Edizione di Wine and The City.