Immersioni nella natura, passeggiate tra antichi borghi, “viaggi interstellari” e tante altre esperienze interessanti vi aspettano nel weekend 20-21 maggio 2017 in Campania.
Se farete rotta per il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, potrete partecipare all’inaugurazione di una spettacolare ciclovia oppure alla raccolta e lavorazione di piante spontanee, officinali e tintorie nel parco archeologico di Velia. A Cusano Mutri, invece, si va alla ricerca del tartufo con cani ed esperti tartufai. Un tour tra gli impianti che producono energia rinnovabile e sostenibile vi attende nel Parco del Matese e un viaggio 3d tra corpo umano e stelle a Città della Scienza, a Napoli. Non mancheranno le visite guidate ai borghi storici dell’entroterra e trekking sul magnifico Sentiero degli Dei, sospesi sulla Costiera Amalfitana.
E ancora, sabato visite guidate gratis ai cortili di 8 dimore storiche napoletane. Domenica, inoltre, ingresso e visite guidate gratis alle Oasi WWF e alle Riserve Naturali dello Stato.
Pedalate, escursioni e visite guidate. E’ tempo di godersi la nostra meravigliosa regione!

Escursioni e visite guidate di sabato 20 maggio

Escursione in bici per inaugurare La Via Silente
organizzata dall’Associazione La Via Silente
Inaugurazione La Via Silente, ciclovia turistica del Cilento
La Via Silente è una ciclovia di circa 600 km che ripercorre i tratti costieri e le montagne del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Il nome deriva dal silenzio che domina buona parte delle 15 tappe in cui è suddiviso il bellissimo percorso. Sabato 20 maggio si inaugura la segnaletica, finanziata dall’Assessorato allo sviluppo e promozione del turismo della Regione Campania. Per festeggiare, l’associazione La Via Silente organizza una pedalata inaugurale di 38 km ad anello tra Castelnuovo Cilento, paese di partenza della ciclovia, e Novi Velia. La partecipazione è gratuita, basta compilare il modulo on line su questa pagina. A tutti i partecipanti sarà offerta una colazione a base di prodotti cilentani. Chi viene da Napoli, può unirsi a Napoli Bike Tour e Napoli Pedala.
maggiori informazioni

Centrali aperte a Piedimonte Matese
evento organizzato da Enel Green Power
Centrali Aperte a Piedimonte Matese - Enel Green Power
La centrale idroelettrica Piedimonte Matese, in provincia di Caserta, apre le porte del suo impianto per raccontarvi come nasce l’energia rinnovabile e per dimostrare il suo impegno nella sostenibilità verso il territorio che la ospita.
Dalle 9:30 alle 14:30, il programma prevede visite guidate all’impianto, stand di artigianato tipico e di eccellenze gastronomiche locali, musica, spettacoli di animazione, giochi e laboratori didattici per bambini. Tutto ad accesso gratuito.
maggiori informazioni

Il Sentiero degli Dei da Agerola a Positano
escursione organizzata da Cartotrekking
Trekking sul Sentiero degli Dei da Agerola a PositanoNuovo appuntamento con le guide ambientali di Cartotrekking sul sentiero naturalistico più famoso della Campania. Tra meravigliosi paesaggi costieri e montani, il Sentiero degli Dei parte da Agerola ed arriva a Positano, camminando a circa 500 metri sul livello del mare della Costiera Amalfitana. L’escursione è arricchita da alcuni focus agronomici, agricoli e botanici. Disponibile un bus privato per il rientro ad Agerola.
maggiori informazioni

“Cortili Aperti” a Napoli
visite guidate organizzate dall’Associazione Italiana Dimore Storiche
Cortili Aperti a Napoli per la Giornata delle Dimore StoricheLa Giornata Nazionale delle Dimore Storiche si celebra in Campania con una nuova edizione di “Cortili Aperti”. Dalle ore 10 alle 17 di sabato, gli studenti di Architettura dell’Università Federico II condurranno una serie di visite guidate gratuite a cortili e giardini di 8 dimore storiche napoletane, poco note oppure normalmente chiuse al pubblico.
leggi il nostro articolo per il programma completo

Escursioni e visite guidate di domenica 21 maggio

Estate in Irpinia 2017 – Morra De Sanctis
evento organizzato da Info Irpinia
La casa museo di Francesco De Sanctis a Morra-De Sanctis
Inizia domenica la terza edizione di “Estate in Irpinia”, rassegna di escursioni, visite guidate ed eventi alla scoperta delle terre irpine e dei suoi tesori. La prima tappa sarà il borgo di Morra De Sanctis, paese natale dell’illustre politico, critico e intellettuale Francesco De Sanctis, di cui quest’anno si celebra il bicentenario della nascita. Il programma prevede la visita guidata al borgo, al suo magnifico castello e alla casa natale di Francesco De Sanctis, con un incontro con il prof. Toni Iermano del Comitato Nazionale per i Festeggiamenti del Bicentenario. Il borgo si raggiungerà a piedi con una passeggiata di 4 km sulla ferrovia Avellino-Rocchetta, con partenza dalla stazione di Sanzano-Occhino. Una lunga ed allegra carovana per denunciare l’insensata dismissione di una linea ferroviaria di grande valore storico e paesaggistico che sarebbe un ottimo volano di sviluppo turistico.
maggiori informazioni

Festa della biodiversità al Parco Archeologico di Velia
organizzata da Innesta Innovazione, Cilento InVIta e Into Cilento
natura nel parco archeologico di VeliaUna domenica nel Parco archeologico di Velia, ad Ascea (Salerno), per celebrare la straordinaria biodiversità del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. In mattina, dopo una tisana corroborante, è prevista una passeggiata per imparare a riconoscere e raccogliere piante officinali, spontanee, cosmetiche, alimentari e tintorie. Nel pomeriggio, dopo un pasto in comune, sono previsti laboratori per la preparazione di tisane, infusi, decotti e altri rimedi naturali, laboratori di cosmesi e tintorie naturali, laboratori per altri usi artigianali e artistici delle piante. Le attività sono gratuite, si paga soltanto l’ingresso al parco (3 euro interno / 1,50 ridotto).
maggiori informazioni

Visite al Castello e al borgo di Caiazzo
organizzate dalla Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio”
Borgo e Castello di Caiazzo (Ce)La Pro Loco Caiazzo invita tutti alla scoperta del Castello longobardo di Caiazzo, in provincia di Caserta. L’apertura straordinaria del Castello, di proprietà privata, rientra nel progetto pAssagiando Caiazzo e si ripeterà anche domenica 28. Si visitano i suggestivi sotterranei, il giardino, la Cappella e il terrazzo panoramico. Le visite guidate continuano nel borgo medievale ed includono l’Archivio Storico Digitale Diocesano. Turni alle ore 10:30, 11:30, 15:30, 16:30 e 17:30. La partecipazione è gratuita, la prenotazione è obbligatoria.
maggiori informazioni 

Visita guidata al Teatro Romano ed al centro storico di Pietravairano
organizzata dall’associazione MTB & Trekking Volturno e Circolo Legambiente l’Istrice
Veduta del borgo di Pietravairano (Ce)
Una bella passeggiata tra le bellezze paesaggistiche e storiche del borgo casertano di Pietravairano. Si parte dal convento S. Maria la Vigna per raggiungere lo spettacolare Teatro Tempio Romano sul dorso del monte S. Nicola, recentemente riportato alla luce ed ora oggetto di lavori di recupero. Si prosegue lungo l’antico sentiero da Tramonti a S.Eramo e qui si visita la Chiesa privata di S. Michele, aperta per l’occasione. L’escursione termina nel centro storico del borgo medievale con tanto di buffet offerto ai partecipanti. Tappa finale presso la chiesa collegiata di S. Eraclio, patrono del “paese aggrappato alla roccia”.
maggiori informazioni

Viaggio tra le Stelle
visita guidata organizzata dal Comitato Provinciale Arcigay Antinoo Napoli
Il planetario 3d a Città della Scienza, Napoli
Un viaggio in 3D nei segreti del corpo umano per poi perdersi tra stelle e pianeti. Il progetto Altri Turismi organizza una speciale visita guidata a Città della Scienza, a Napoli, tra Corporea, il primo museo interattivo in Europa interamente dedicato al tema della salute, delle scienze e tecnologie biomedicali e della prevenzione, ed il Planetario 3D, il più grande e avanzato d’Italia, tra i migliori al mondo, una cupola che consente uno spettacolo avvolgente dell’universo e delle storie degli uomini che cercano di conoscerlo e di esplorarlo.
maggiori informazioni

Passiata sul Regio Tratturo
passeggiata organizzata dalla Pro Loco San Giorgio La Molara
Casale di San Giorgio La MolaraDalla taverna di Montechiodo in Buonalbergo alla taverna di Calise in San Giorgio la Molara. La Pro Loco di San Giorgio La Molara vi condurrà in una passeggiata sulla parte finale del Regio Tratturo Pescasseroli-Candela, nel territorio del Sannio Beneventano, tra i bellissimi paesaggi dell’Alto Tammaro e del Fortore, le memorie storiche della civiltà rurale e le tracce delle tante popolazioni che qui si sono avvicendate.
Presso la Taverna di Calise, inoltre, sarà possibile pranzare al costo 10€ (è gradita la prenotazione).
maggiori informazioni

Tartufest a Cusano Mutri
evento organizzato da Matese Escursioni
Ricerca Tartufo a Cusano MutriUn’escursione nel Sannio alla ricerca dei tartufi, con l’ausilio di cani e di esperti tartufai e micologi. Matese Escursioni organizza una domenica a Cusano Mutri, sul Monte Calvario, all’insegna del pregiato e gustoso tubero. L’escursione si conclude con un pranzo a base di tartufi e funghi abbinati a birra artigianale e prodotti tipici locali, tra cui il caciocavallo impiccato e la pasta fatta a mano con farina di grani antichi. In programma anche una mostra di arnesi per Tartufai.
maggiori informazioni

Camminare in Paradiso sul Sentiero degli Dei
escursione organizzata da Andrea Perciato Gae e Maria Rita Liliano
Panorama dal Sentiero degli DeiAndrea Perciato, esperta guida Aigae ed autore per Trekking & Outdoor, percorre il Sentiero degli Dei fin dal 1985 e ne conosce tutti i segreti, le leggende e le storie. Nell’escursione di domenica capirete perché fare trekking sul Sentiero degli Dei è come fare una passeggiata in Paradiso.
maggiori informazioni

Escursioni e visite guidate gratis nelle Oasi WWF e nelle Riserve Naturali dello Stato

Domenica 21 maggio 2017 si festeggia in tutta Italia la Giornata delle Oasi WWF, con l’ingresso libero a tutte le oasi, visite guidate gratuite, percorsi didattici, giochi ed altri eventi. Grande novità di quest’anno, oltre che alle 100 Oasi WWF, sarà possibile accedere gratuitamente anche alle 130 Riserve Naturali dello Stato. Alla Giornata delle Oasi WWF, infatti, si affianca la quinta edizione di RiservAmica.
Clicca qui per scoprire il programma completo delle iniziative in Campania

in copertina: veduta aerea del Teatro – Tempio di Pietravairano con proposta ricostruttiva (foto di Dario Panariti per l’Università del Salento, Lecce)