Dalle colline di Napoli a quelle di Salerno, dalla costiera amalfitana a quella cilentana, dai monti dell’entroterra al vulcano Vesuvio, ecco la nostra selezione di escursioni guidate in Campania per il weekend di sabato 12 e domenica 13 maggio 2018.
In programma trekking e piacevoli passeggiate a contatto con la natura, la storia, la cultura e le tradizioni di luoghi e territori ancora tutti da scoprire!

12 maggio | Trekking Urbano: Vigna di San Martino al Tramonto
organizzato da Una vita vista mare
Passeggiata nella vigna di San MartinoUna passeggiata guidata lungo uno dei percorsi pedonali più lunghi e belli di Napoli, la Pedamentina, fino al cuore verde della collina di San Martino, una grande vigna miracolosamente sopravvissuta al saccheggio edilizio. La vigna, di proprietà privata, sarà aperta eccezionalmente per questa escursione. L’itinerario attraversa orti e giardini secolari per arrivare fino ai piedi della maestosa Certosa trecentesca, da cui si gode un panorama meraviglioso su Napoli, il golfo e il Vesuvio.
info e prenotazioni

12 maggio | Sulle tracce di Escher in Costiera Amalfitana
escursione organizzata da Cartotrekking
Sulle tracce di Escher in Costiera AmalfitanaUn’escursione guidata per visitare i luoghi della Costiera Amalfitana che conquistarono il grande Maurits Cornelis Escher, incisore e grafico olandese che ad inizio Novecento visse in Italia. Il percorso di incantevoli sentieri e spettacolari scalinate parte dalla splendida Ravello, passa per Atrani, il paese più piccolo d’Italia, e finisce ad Amalfi. Ritorno a Ravello con Bus Sita.
info e prenotazioni

12 maggio | Passeggiando sotto le stelle sugli Alburni
organizzata da Alburni Trekking
Con il naso all'insù, seconda edizione, AlburniAffascinante escursione notturna sui monti Alburni, nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, per godere del grande spettacolo offerto dal cielo stellato. Da Sicignano degli Alburni si raggiunge in auto il Casone dell’Aresta e, dopo una visita al monumentale ciliegio selvatico, si fa trekking per circa 2 km fino alla Madonna della Montagna, costeggiando il Casone Ausuneto, parlando di costellazioni e pianeti. Il tema dell’escursione è “Dalla singolarità alla nascita dell’universo, un omaggio a Stephen Hawking”. Il percorso è facile, su strada asfaltata, adatto a chiunque, anche ai diversamente abili.
info e prenotazioni

13 maggio | Climbing&Trekking in Cilento
organizzato da Outdoor Cilento
climbing costa palinuroUna giornata all’insegna dell’arrampicata, del trekking, dell’archeologia, della natura e del divertimento. La location è la spiaggia della Molpa a Palinuro, con pareti rocciose a picco sul mare. Molpa è un’antica città greca che sorgeva a circa 1 km da Capo Palinuro, sopra l’altura compresa fra i due fiumi Lambro e Mingardo, in posizione strategica sulla costa tirrenica. Durante l’escursione si visitano i resti archeologici dell’antica città. L’attrezzatura necessaria per l’arrampicata sarà fornita dagli organizzatori. L’evento è in collaborazione con la Guida Alpina Oreste Bottiglieri.
info e prenotazioni

13 maggio | Trekking Gole del Calore
organizzato da Gole del Calore
Trekking maggio 2018 nelle Gole del CaloreEscursione guidata a Felitto, nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, lungo il tratto salernitano del fiume Calore.
Si tratta di un tragitto ad anello alla scoperta delle suggestive gole carsiche scavate nei secoli dal fiume. Il sentiero si sviluppa sulla destra del fiume ed arriva alla meta del “ponte di Pretatetta“: un arco naturale che si è formato con enormi massi franati dai monti e rimasti incastrati fra le due sponde del fiume. Una volta attraversato il ponte, il ritorno avviene lungo il versante opposto.
info e prenotazioni

13 maggio | Monte Bulgheria e la storia di Ortega
escursione organizzata da Geo Trek Paestum
Trekking 2018 sul Monte BulgheriaTrekking nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni alla scoperta del Monte Bulgheria e delle tracce qui lasciate da Josè Ortega, artista spagnolo allievo di Picasso. L’escursione raggiungerà la cima di 1.225 metri s.l.m. attraverso il sentiero che conduce alla parete rocciosa della Serra di Catena. Lungo il tragitto si ammirano l’antica Sorgente degli Eremiti, fitti boschi di lecci e castagni, la radura Iazzo della Spina ed i maestosi faraglioni del Monte che dominano il panorama sull’intero Golfo di Policastro. Prima del rientro è prevista una sosta nel borgo di Bosco (frazione di S. Giovanni a Piro) per visitare i luoghi in cui visse e lavorò a lungo Josè Ortega, guidati dal dott. Cobucci che fu suo grande amico.
info e prenotazioni

13 maggio | Salerno, il Sentiero del Principe
escursione organizzata da Il Duomo Trekking
Itinerario panoramico ad anello che parte dal Duomo di Salerno e risale il centro storico e le colline circostanti fino al monte Bonadies, dominato dal Castello Arechi, passa per la Bastiglia e prosegue fino alle pendici del Monte San Liberatore, vera e propria balconata sul golfo di Salerno.
L’escursione, di difficoltà media, offre viste panoramiche su tutta la provincia di Salerno e ripercorre le antiche strade utilizzate nel medioevo dai Longobardi e dai Normanni. Un cammino affascinante nei luoghi dell’Opulenta Salernum, lungo i tre secoli che uniscono Arechi a Roberto il Guiscardo.
info e prenotazioni

13 maggio | Trekking al Castello di Sarno
organizzato da Associazione Culturale Aretè
trekking al castello di sarno, edizione 2018Escursione guidata sulla collina del Saretto, a Sarno, alla scoperta del Castello e di altri luoghi simbolo della cittadina in provincia di Salerno, 20 anni fa colpita dalle tragiche frane del 5 maggio 1998.
Dopo un percorso ricco di punti panoramici mozzafiato sull’Agro Nocerino-Sarnese e sul Vesuvio, la passeggiata culturale continua tra le mura ed i torrioni del castello fondato dai Longobardi e si conclude con la visita alla Chiesa Santuario della Madonna del Carmine al Castello.
info e prenotazioni

13 maggio | Gragnano: la storia che tira… con l’arco!
evento organizzato dall’associazione FuniculArt e Compagnia Arcieri di Real Valle
Una giornata tra storia, gusto e tiro con l’arco a Gragnano, alle falde dei Monti Lattari, paese rinomato per la produzione di pasta, recentemente insignita del marchio IGP. L’evento prevede la visita guidata al borgo medievale di Castello, una prova di tiro con l’arco nei boschi e una degustazione di pasta presso l’agriturismo Casa Scola. La giornata è adatta a tutti, anche ai bambini e ai meno giovani. Al borgo medievale di Castello si arriva attraversando la suggestiva Valle dei Mulini, con una bella vista su tutta la piana circostante. Particolarmente interessante è la visita ai resti del castello e alla Chiesa di Santa Maria Assunta.
info e prenotazioni

13 maggio | In cammino per la rinascita: seconda escursione sul Vesuvio
organizzato da Rete civica per il Parco
Escursione sui Cognoli di OttavianoEscursione guidata all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio sul sentiero “Lungo i Cognoli” (leggi il nostro articolo sui Cognoli del Monte Somma). Si tratta del secondo appuntamento con le escursioni proposte dalla Rete Civica per il Parco allo scopo di monitorare quanto è stato fatto e quanto resta da fare per la rinascita del Parco dopo gli incendi dolosi della scorsa estate. Alle escursioni partecipano geologi, agronomi, dottori in scienze forestali e naturalisti.
info e prenotazioni

in copertina: il Monte Bulgheria visto dal borgo di Bosco (foto da wikimedia.com)