Il weekend 28-29 ottobre 2017 in Campania offre imperdibili itinerari di trekking urbano alla scoperta di tesori artistici e architettonici, di storie e leggende antiche, nonché scorci incantevoli e scenari mozzafiato. Non meno affascinanti si prospettano gli itinerari di trekking naturalistico dove si potranno ammirare i colori caldi dei boschi in autunno e alcuni dei panorami più suggestivi della regione. Ce n’è anche per i buongustai che avranno l’opportunità di degustare prodotti tipici di stagione nei borghi dell’entroterra.

28 ottobre | Dall’isolotto di Megaride all’Acropoli dell’originaria città: il mito di Parthenope e l’uovo di Virgilio
itinerari organizzati dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli
isolotto megarideNapoli celebra la XIV Giornata Nazionale del Trekking Urbano con una serie di escursioni dedicate ai miti, alla magia e ai misteri della città. La prima serie di appuntamenti riguarda l’itinerario che va dall’isolotto di Megaride, dove sorge Castel dell’Ovo, all’Acropoli del primo insediamento greco, sulla collina di Pizzofalcone, muovendosi tra il mito della sirena Parthenope e le leggende legate a Virgilio “mago”. In programma un percorso teatralizzato sul mito della fondazione di Napoli (adatto a qualsiasi età, ore 10), una visita narrata al Castel dell’Ovo sulle tracce di Virgilio per poi raggiungere il “Monte Echia” a Pizzofalcone (ore 11), trekking, leggende e storie per bambini dai 3 ai 10 anni a Castel dell’Ovo (ore 11) e un percorso di trekking letterario attraverso scorci e panorami mozzafiato (ore 16).
info e prenotazioni

28 ottobre | Trekking per la sagra “Il Nero di Bagnoli”
organizzata dall’associazione Irpinia Trekking
Panorama dell'antico borgo di Bagnoli IrpinoLa 40° Sagra della Castagna e del Tartufo Nero di Bagnoli Irpino (leggi il nostro articolo) diventa occasione per conoscere il meraviglioso territorio del Parco Regionale dei Monti Picentini. Molto semplice, piacevole e panoramica, l’escursione parte dalla località Santamaria e conduce fino al Monte Belvedere, a 1361 metri s.l.m., da cui si gode una straordinaria una veduta sulla valle dell’Alto Calore. L’itinerario prosegue in zona Fieste e si conclude nei luoghi della sagra.
info e prenotazioni

29 ottobre | Escursione al Monte Nuovo-Lago d’Averno – La discesa agli inferi
organizzata da Associazione ARDEA
Panorama dal vulcano di MontenuovoIl complesso Montenuovo – Lago d’Averno è uno dei luoghi più suggestivi dei Campi Flegrei. Il Montenuovo è il vulcano più giovane d’Europa mentre il Lago d’Averno è uno degli ambienti più ricchi d’avifauna della Città Metropolitana di Napoli, riconosciuto a livello europeo come Sito di Interesse Comunitario. L’itinerario conduce alla cima del vulcano e, dopo il giro del cratere, attraversa il bosco che congiunge il Montenuovo con l’adiacente Lago d’Averno.
info e prenotazioni

29 ottobre | Sentiero delle castagne e dei carbonai
escursione organizzata da Cervinara Trekking
Trekking a CervinaraTrekking in occasione della 38esima Sagra della Castagna di Cervinara, all’interno del Parco Regionale del Partenio, lungo un antico sentiero ritrovato tra castagneti e valloni. Il percorso unisce la frazione di Ferrari al Castello medievale, passando per Monte Cornito. Utilizzato da carbonai e boscaioli, il sentiero è stato luogo di particolari avvenimenti storici legati al brigantaggio ed offre bellissimi panorami sulla Valle Caudina.
La passeggiata si conclude tra gli stand della sagra.
info e prenotazioni

29 ottobre | Il Sentiero del Fosso
escursione organizzata da Salvatore Donatiello, guida turistica
Torrente nel Parco di Roccamonfina - Foce del GariglianoTrekking nel meraviglioso Parco di Roccamonfina – Foce del Garigliano, lungo un antico sentiero che parte da Torano e arriva a Garofali. Lungo l’itinerario si ammirano vecchi mulini, felci preistoriche, il suggestivo canyon del fiume Savone, castagneti secolari, grotte, lavatoi, sorgenti potabili, un bellissimo campanile e tante altre sorprese.
info e prenotazioni

29 ottobre | Camminata tra gli olivi a Massa Lubrense
organizzata dall’associazione Pro Loco Massa Lubrense
Uliveti a Massa LubrenseTerzo e ultimo appuntamento con le passeggiate autunnali proposte dalla Pro Loco di Massa Lubrense, in Penisola Sorrentina. L’itinerario inizia dal centro di Massa Lubrense, si snoda tra le campagne ricche di uliveti e prevede visite e degustazioni presso 5 aziende agricole: Il Canneto, Oleum, La Sirenetta, Il Convento e Frantoio Gargiulo. Escursione gratuita e aperta a tutti.
info e prenotazioni

29 ottobre | Trekking a Capri – Escursione guidata sul Monte Solaro
organizzato da Cartotrekking
Panorama di Capri dal Monte SolaroAlla scoperta dell’altra Capri, scalando la vetta del Monte Solaro, la cima più alta dell’isola con i suoi 589 metri di altitudine. La montagna, a picco sul mare, offre bellissimi sentieri immersi nella macchia mediterranea insieme a vedute mozzafiato sull’intera isola e fino alla penisola Sorrentina.
info e prenotazioni

29 ottobre | Trekking a Napoli lungo la Pedamentina
organizzato dall’Associazione Hermes
La pedamentina di San Martino a Napoli (foto di Vittorio Pandolfi)La Pedamentina è uno dei percorsi cittadini pedonali più lunghi d’Italia. Una Guida Turistica autorizzata della Regione Campania condurrà i partecipanti lungo un tragitto super panoramico con partenza dalla Certosa di San Martino e arrivo nel cuore del centro storico di Napoli, condividendo storie, aneddoti e curiosità di uno spettacolare itinerario di trekking urbano.
info e prenotazioni

29 ottobre | Pedalate del Gusto in MTB nelle Terre del Nero di Bagnoli
organizzate dall’ASD Laceno Bike
Panorama del Lago Laceno a Bagnoli IrpinoPer la 40° Sagra della Castagna e del Tartufo di Bagnoli Irpino (leggi il nostro articolo) è in programma un’uscita guidata in mountain bike alla scoperta dei percorsi cicloturistici presenti sull’altopiano Laceno. Durante il percorso non mancheranno degustazioni di prodotti gastronomici irpini presso alcune delle aziende locali.
info e prenotazioni

29 ottobre | Trekking urbano ad Avellino
organizzato da CAI Avellino
Avellino, Torre dell'Orologio (ph Gianfranco Adduci)Una passeggiata nel centro storico del capoluogo irpino per scoprire la sua antica bellezza e ricchezza artistica. Tappe dell’escursione guidata saranno il Palazzo della Dogana, la Torre dell’Orologio progettata da Cosimo Fanzago, la piazza del Duomo con la Cattedrale dell’Assunta e la Cripta dell’Addolorata, il Palazzo De Conciliis che ospitò Victor Hugo, la fontana di Bellofronte, la Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli, le rovine del castello d’epoca longobarda, la Casina del Principe, la Fontana Tecta, il fondovalle del Fiume Fenestrelle e infine la Chiesa del Carmine dove ci sarà un’esibizione musicale conclusiva.
info e prenotazioni

29 ottobre | Dalla visione dei “Campi ardenti”, alla leggenda di Posillipo e Nisida fino alla maledizione dell’isolotto della Gaiola
itinerari organizzati dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli
Gaiola, isolotto nell'area protetta (ph Gianfranco Adduci)Napoli celebra la XIV Giornata Nazionale del Trekking Urbano con una serie di escursioni dedicate ai miti, alla magia e ai misteri in città. La seconda serie di appuntamenti riguarda il bellissimo Parco Virgiliano, terrazza mozzafiato sul Golfo di Napoli, e l’Area Marina Protetta della Gaiola, con le tante leggende legate all’omonimo isolotto. In programma un’escursione guidata (ore 10:30) e un percorso di trekking con due spettacoli teatrali (ore 11).
info e prenotazioni

in copertina: l’isolotto di Megaride a Napoli con Castel dell’Ovo e l’isola di Capri sullo Sfondo (foto di Kllwiki, da wikimedia.org)