Home Escursioni e visite guidate Escursioni guidate in Campania nel weekend 24-25 febbraio

Escursioni guidate in Campania nel weekend 24-25 febbraio

Panorama di Minori dal Sentiero dei Limoni

E’ in arrivo un altro weekend ricco di proposte interessanti per scoprire la Campania a piedi!
Sabato 24 e domenica 25 febbraio 2018 si celebra la Giornata Internazionale delle Guide Turistiche, con oltre 30 visite guidate gratuite nelle grandi città e nei paesi dell’entroterra.
Numerose le occasioni anche per gli amanti del trekking naturalistico, sulle coste, sui monti e sui vulcani, con tanto di degustazioni e persino sessioni di yoga.

24 febbraio | Escursione naturalistica ASNU – Percorso dei faggi secolari
organizzato da ASNU – Associazione Scienze Naturali Unina
Panorama sul Golfo di Napoli dal Monte FaitoL’ASNU inaugura la sua nuova stagione escursionistica con un suggestivo percorso all’interno del Parco Regionale dei Monti Lattari. Si tratta del percorso 338 b della sienteristica CAI, conosciuto anche come “percorso dei faggi secolari”. L’itinerario prevede l’attraversamento di un castagneto, presenza insolita ad alta quota, per poi passare accanto ai maestosi faggi del Monte Faito, accanto ai quali si ammirano le antiche “neviere”, grandi conche create per raccogliere la neve e ricavarne ghiaccio. L’escursione terminerà a sud del Monte Cerasuolo, a circa 1000 m slm, con una splendida vista sul golfo di Napoli.
info e prenotazioni

24 febbraio | Il Sentiero dei Limoni – escursione guidata con bus privato
organizzata da Cartotrekking
Un tratto del Sentiero dei Limoni in Costiera AmalfitanaUna passeggiata in Costiera Amalfitana alla scoperta del Sentiero dei Limoni, votato tra i migliori percorsi pedonali d’Italia dalla guida Travel365. Il Sentiero dei Limoni è uno spettacolare itinerario di rural trekking, tra antiche vie e scalinate della Repubblica Amalfitana, con vedute mozzafiato sul mare, sui borghi e sui terrazzamenti tipici della Costiera, dominati dalle coltivazioni del celebre limone sfusato di Amalfi.
L’itinerario inizia da Ravello, passa per Minori e termina a Maiori. Da qui si potrà ritornare al punto di partenza in autobus privato oppure con gli autobus Sita.
info e prenotazioni

24 febbraio | Il sentiero del Mirto
escursione organizzata da Trekking Castel Morrone
Il Sentiero del Mirto nei pressi di CasertavecchiaTrekking guidato sul “sentiero del mirto”, percorso molto panoramico nei pressi di Casertavecchia che si affaccia sulla pianura calpestata da Annibale nei famosi ozi di Capua. L’itinerario prevede la visita alle rovine di Plistica (città sannita del III/IV secolo a.C.) ed al “muro delle fate”, una cinta muraria megalitica lunga 3 km. L’escursione si terrà anche in caso di pioggia.
info e prenotazioni

24 febbraio | Escursione e brunch sul Monte Barbaro
organizzato da Stefano Erbaggio, guida Aigae
Panorama dal Monte Barbaro, sul cratere del Gauro a PozzuoliUn trekking leggero tra miti e natura sul Monte Barbaro, la vetta meridionale del Cratere del Gauro, vulcano dei Campi Flegrei nato 10.000 anni fa. Il monte è il punto più alto di Pozzuoli (336 metri) e deve il suo nome al paesaggio brullo che lo caratterizza. Sulla cima si trovano i ruderi della Chiesa del Salvatore. Il sentiero che risale il versante è scomparso da anni, ma l’incendio della scorsa estate lo ha reso nuovamente fruibile. Un’occasione unica, quindi, da sfruttare al volo, prima che il sentiero possa nuovamente scomparire. La partecipazione è gratuita per i bambini fino ai 7 anni.
info e prenotazioni

24 e 25 febbraio | Giornata Internazionale della Guida Turistica
promossa dall’Associazione Guide Turistiche Campania
L’edizione 2018 della Giornata Internazionale della Guida Turistica prevede 33 visite guidate gratuite in Campania, realizzate in 29 itinerari.
A Napoli le visite guidate interessano la Basilica di San Pietro ad Aram, Salita Due Porte all’Arenella e Materdei, il Museo nazionale della Ceramica Duca di Martina, “L’Esercito di terracotta” nella Basilica dello Spirito Santo, Porta San Gennaro, la Cattedrale, la Chiesa di San Giorgio Maggiore, il museo Civico Gaetano Filangieri, la Basilica di S. Maria della Sanità, il Cimitero delle fontanelle, la Cappella Sansevero.
In programma anche tre itinerari nel centro storico di Napoli ed una visita guidata lungo Spaccanapoli in russo ed ucraino.
In provincia di Napoli, visite guidate al Castello di Baia, al Museo archeologico di Bacoli, agli scavi archeologici di Cuma, Ercolano e Villa San Marco a Castellammare di Stabia.
In provincia di Caserta, itinerari guidati nei centri storici di Casertavecchia, Carinola, Piedimonte di Casolla e Aversa, oltre che nel parco archeologico dell’Appia antica a Mondragone.
A Salerno si visita la Chiesa del SS. Crocifisso mentre in provincia le guide vi attendono a Baronissi per scoprire la Villa romana di Sava ed a Capaccio per conoscere il parco e il museo archeologico di Paestum.
L’edizione 2018 della Giornata Internazionale della Guida Turistica propone anche “tourist guide in moto tour”, visite guidate gratuite dedicate a motociclisti, realizzate in collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana Comitato Regione Campania. Sono previsti tour a Napoli, Salerno, Pozzuoli e Nola.
La prenotazione è obbligatoria. Eventuali biglietti d’ingresso sono a carico dei partecipanti.
clicca qui per il programma e le prenotazioni

25 febbraio | Escursione al Monte Bulgheria
organizzata da ASD GoTrek Battipaglia
Monte Bulgheria, scrigno di biodiveristà nel CilentoTrekking guidato nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni sul monte Bulgheria, rilievo alto fino ai 1225 metri che sovrasta il golfo di Policastro. Il monte, dalla caratteristica forma allungata, si erge isolato sulla pianura e tocca numerosi paesi del circondario. Ricchissima la flora, tra cui imponenti alberi secolari di Castagno. L’escursione si terrà in località San Giovanni a Piro.
info e prenotazioni

25 febbraio | Il Sentiero degli Dei d’inverno con braciata in location speciale
escursione organizzata da Cartotrekking
Trekking d'inverno sul Sentiero degli DeiTrekking guidato sul celebre Sentiero degli Dei, spettacolare itinerario a picco sul mare della Costiera Amalfitana, tra i monti di Agerola, nel Parco Regionale dei Monti Lattari. Immersi nella macchia mediterranea, il percorso si snoda tra ruderi antichi, terrazzamenti coltivati, grotte e panorami mozzafiato da Praiano e Positano fino all’isola di Capri. Il rientro al punto di partenza, nella frazione di Bomerano, avviene percorrendo la variante alta del sentiero. A metà percorso è prevista una sosta gastronomica (facoltativa) presso un antico casale panoramico, con un banchetto a base di prodotti tipici agerolesi.
info e prenotazioni

25 febbraio | Trekking e Yoga sul Montenuovo
organizzato da Stefano Erbaggio, guida Aigae
Panorama dal vulcano di MontenuovoEscursione guidata a Pozzuoli sul Montenuovo, il vulcano più giovane d’Europa. Si raggiunge la cima del vulcano e poi si cammina lungo il bordo del cratere, per poi attraversare il bosco che congiunge il Montenuovo con l’adiacente Lago d’Averno. Il lago, riconosciuto a livello europeo come Sito di Interesse Comunitario, è uno degli ambienti più ricchi d’avifauna della Città Metropolitana di Napoli.
Il percorso si conclude con la pratica di asana (posizioni) di yoga hatha ed esercizi di respiro consapevole, utili alla percezione di effetti fisici ed emotivi sopraggiunti con la passeggiata e l’osservazione dei particolari della natura e del passaggio. La partecipazione è gratis per i bambini fino ai 7 anni d’età.
info e prenotazioni

25 febbraio | Il sentiero delle meraviglie: sulle orme del passato
escursione organizzata da Trekking Castel Morrone
"Il sentiero delle meraviglie" a Castel MorroneTrekking guidato nel territorio dei comuni di Castel Morrone e Biancano, in provincia di Caserta, alla scoperta di grotte, sorgenti, lavatoi, castelli, muri a secco e croci del Giubileo. Il “sentiero delle meraviglie” attraversa boschi e paesi raccontando l’ingegno dell’uomo nei suoi metodi di sopravvivenza, la bellezza della natura e tante testimonianze storiche. L’escursione si terrà anche in caso di pioggia.
info e prenotazioni

25 febbraio | Visite guidate grauite alla Reggia di Carditello
organizzate da Fondazione Real sito di Carditello e associazione Agenda 21 per Carditello
Real Sito di CarditelloNuovo appuntamento con le visite guidate gratuite al Real Sito di Carditello, a San Tammaro, a metà strada tra Napoli e Caserta. Attualmente in fase di restauro, la reggia di stile neoclassico fu voluta da Ferdinando IV di Borbone che ne affidò il progetto all’architetto Collecini, allievo del Vanvitelli. Costruita sul finire del 1700, la Reggia di Carditello era una residenza dedicata alla caccia, all’allevamento dei cavalli di razza reale e alla produzione agricola sperimentale.
info e prenotazioni

25 febbraio | Alla scoperta del bacio nella roccia
organizzato da Umberto Saetta, guida Aigae
Il "bacio nella roccia" fra le lave del Vesuvio“Escursione emozionale per innamorati della stravolgente natura sulla montagna di fuoco, tra storie d’amore improbabili e di resilienza vesuviana”. Sono le parole di Umberto Saetta per presentare la sua nuova proposta di trekking vesuviano. Il percorso parte da Ottaviano e risale il Monte Somma lungo comodi sentieri, tra boschi di pini marittimi, ontani, lecci, aceri, roverelle e castagni (leggi l’articolo e guarda le fotografie). Si raggiungono le vette basse del Somma per poi scendere nella caldera dell’edificio vulcanico Somma-Vesuvio, ovvero la “Valle delle Ginestre”, e si prosegue per la zona delle “lave a corda”, dove è possibile vedere il “bacio nella roccia”, ovvero una spettacolare frattura della lava che ricorda il bacio di due amanti. I paesaggi sono resi ancora più spettacolari dalla neve caduta sul vulcano.
info e prenotazioni

25 febbraio | Sul Sentiero delle Sirene
trekking organizzato da Salvatore Donatiello, guida turistica
La Baia di Ieranto, nell'Area Marina Protetta di Punta Campanella (foto da http://www.amicibaiaieranto.com)Escursione guidata a Massa Lubrense su uno dei percorsi più belli della penisola sorrentina. L’itinerario ad anello inizia dalla frazione di Termini, risale il Monte San Costanzo, da cui si gode una splendida vista sul Golfo di Napoli e su quello di Salerno, arriva a Punta Campanella camminando sulla bellissima Baia di Ieranto per poi ritornare a Termini. Spettacolari i panorami sulla vicina isola di Capri.
info e prenotazioni

25 febbraio | Posillipo ed Parco Virgiliano: bellezza, vedute e scorci mozzafiato tra i due golfi
escursione organizzata da Mani e Vulcani
Panorama da Posillipo dal Parco VirgilianoPercorso di trekking urbano sulla meravigliosa collina di Posillipo, a Napoli. Si parte dal borgo del Casale di Posillipo, dove si ammirano viuzze pedonali, pittoreschi cortili dell’antico villaggio e la chiesa di Santo Strato, una delle più antiche di Napoli. Si prosegue con la visita al Parco Virgiliano, uno dei parchi più amati della città. Lungo i suoi viali si incontrano numerosi alberi secolari, piante di mirto e olivi e numerosi pini dall’avvolgente profumo. Spettacolare la terrazza chiamata la “Valle dei re”, da cui si apre uno dei più bei panorami sul golfo di Napoli.
Prenotazione obbligatoria ai numeri 081 5499953 – 340 4230980.

in copertina: panorama di Minori dal Sentiero dei Limoni (foto di Cartotrekking)

728x90 Beach