Home Escursioni e visite guidate Trekking e passeggiate guidate in Campania, weekend 6-7 ottobre

Trekking e passeggiate guidate in Campania, weekend 6-7 ottobre

Panorama da Agerola, circuito tre calli

Il primo weekend di ottobre offre tante possibilità per scoprire a piedi le meraviglie della Campania, dai Monti Lattari ai Monti Picentini, dalla costa puteolana a quella amalfitana, dai vulcani flegrei al Vesuvio, dai borghi del Sannio a quelli del Cilento.
Ecco a voi la nostra selezione di escursioni e visite guidate in Campania per il weekend 6-7 ottobre 2018, organizzate da enti, associazioni e guide del territorio.
L’aria diventa frizzante, che aspetti a metterti in cammino?

6 ottobre | Festival “Sui Sentieri degli Dei”: l’Alfiere di Agerola e Cospiti
organizzato da Cartotrekking
Escursioni weekend 6/7 maggio 2017Trekking guidato in occasione dell’edizione invernale del “Festival Sui Sentieri degli Dei”, ad Agerola, nel Parco Regionale dei Monti Lattari. L’itinerario attraversa passaggi montani, zone sterrate e sentieri con salite e discese, alcuni esposti ed a picco sul mare.
Giunti al Monte Murillo, si prosegue per la visita ai suggestivi ruderi dell’antico Monastero di Cospiti, su un bellissimo promontorio che sovrasta il vallone di Santa Croce, con vista sulla splendida costa di Amalfi.
La partecipazione è gratuita.
info e prenotazioni

6 ottobre | Walking nell’Oasi naturalistica Torrefumo
organizzato da Visit Campi Flegrei
Il laghetto nell'oasi di Torrefumo a Monte di ProcidaLa “passeggiata di Torrefumo” è un percorso poco noto sulla costa di Monte di Procida (Na). Il sentiero inizia dal porticciolo di Acquamorta e prosegue verso la frazione di Miliscola, ai piedi della falesia del Monte di Procida, vero e proprio “museo stratigrafico” che racconta la storia geologica dei Campi Flegrei. Durante il percorso si incontra anche un suggestivo specchio d’acqua di origine salmastra dove nidificano uccelli migratori. Spettacolare la vista sulle isole di Procida e Ischia.
info e prenotazioni

6 – 7 ottobre | Itinerari naturalistici, religiosi e culturali nella Valle dell’Irno
organizzato da Irno Etno Folk Festival e Irno Trek
Santuario di San Michele di Mezzo a FiscianoSecondo e terzo appuntamento in calendario per l’Irno Etno Folk Festival, evento che mira alla valorizzazione del territorio di Fisciano (Sa), ricco di risorse turistiche come l’OASI naturalistica di Frassineto, il Museo della civiltà silvo-pastorale, la grotta – Santuario di Sant’Angelo de Panicola (detta anche San Michele di Basso o di Mezzo) e la Nocciola tonda di Gaiano.
Il percorso del 6 ottobre parte dal Santuario di S. Michele di Mezzo e prosegue verso la località Cisterne. L’itinerario, adatto a tutti e poco esposto al sole, regala suggestivi scorci sulla Valle dell’Irno e sulle vette circostanti. Al ritorno si potrà assistere alla Rievocazione storica dell’Angelo.
La meta del 7 ottobre è invece Pizzo S. Michele, una delle vette più alte del Parco Regionale dei Monti Picentini, sulla cui cima, a 1.567 metri, si trova il santuario sommitale più alto d’Italia, dedicato a San Michele Arcangelo, da cui si gode uno splendido panorama.
info e prenotazioni

6 – 7 ottobre | Autunno Bandiere Arancioni in Campania
organizzato da Touring Club Italiano
Escursioni e visite guidate tra borghi e natura in Campania, autunno 2018Terzo weekend per l’ “Autunno Bandiere Arancioni”, manifestazione promossa dal Touring Club per celebrare i borghi insigniti della bandiera arancione, marchio di qualità turistica e ambientale assegnato ai piccoli comuni dell’entroterra italiano. Sabato e domenica si susseguono le visite guidate a borghi e territori di Cerreto Sannita nel beneventano e Morigerati nel Cilento, dove è prevista un’escursione guidata alla meravigliosa Oasi Wwf Grotte del Bussento (leggi il nostro articolo con galleria fotografica).
Oltre a visite e passeggiate guidate, nei borghi si terranno rievocazioni storiche, concerti, incontri ed itinerari enogastronomici con prodotti tipici di stagione.
info e prenotazioni

7 ottobre | Festival “Sui Sentieri degli Dei”: il Circuito dei Tre Calli ad Agerola
organizzato da Cartotrekking
Panorama da Agerola, circuito tre calliEscursione guidata sulle cime dei Tre Calli, località rinomata di Agerola, nel Parco Regionale dei Monti Lattari. L’itinerario conduce ai piedi dell’imponente massiccio del Sant’Angelo a Tre Pizzi, raggiungendo quota oltre 1100 metri s.l.m. Il percorso attraversa i colli della frazione di Bomerano, dai quali si ammirano meravigliosi panorami sulla Costa d’Amalfi e sui Monti Lattari. Il sentiero è caratterizzato dalla presenza di diverse specie botaniche caratteristiche del Parco, come la Santolina napoletana e le orchidee selvatiche. La partecipazione è gratuita.
info e prenotazioni

7 ottobre | Racconti Baiani
organizzato da Archè Teatro e Sinergie Campane
Racconti baianiUn’insolita passeggiata fra i resti delle Terme di Baia, per ascoltare la storia di questo luogo, ammirare il panorama mozzafiato ed assistere all’ironico racconto della cena che l’imprenditore romano Caio Sergio Orata diede nella sua villa per assicurarsi l’appalto dei lavori nelle Terme. Una bella occasione per capire quanto Baia fosse uno dei luoghi di villeggiatura e divertimento più amati e ambiti dagli antichi romani, in particolare dai politici e dalle loro donne che qui trascorrevano l’estate.
info e prenotazioni

7 ottobre | La casa della strega Amelia
organizzato da Vesuvio Natura da Esplorare
Strega Amelia, VesuvioEscursione guidata per bambini e ragazzi nel cuore verde del Parco Nazionale del Vesuvio, la Riserva Tirone Alto Vesuvio. Tra boschi, colate laviche e lembi di bocche vulcaniche, l’escursione è un viaggio suggestivo nella storia geologica e naturalistica del Vesuvio. Meta dell’itinerario è “la casa della strega Amelia”, la famosa fattucchiera della famiglia Walt Disney, vesuviana doc, nota nei fumetti come rivale storica di Zio Paperone. Lungo il sentiero per raggiungere il luogo si racconta la sua storia e come questa sia poi diventata una delle favole più famose al mondo.
info e prenotazioni

7 ottobre | La discesa degli Inferi
organizzato da Visit Campi Flegrei
Panorama dal vulcano di MontenuovoEscursione guidata lungo uno dei sentieri di trekking più belli nei Campi Flegrei, conosciuto da molti come “La discesa agli Inferi”. Il nome deriva dall’antico mito greco-romano che identificava il Lago d’Averno come la porta del Regno degli Inferi. L’escursione parte dalle pendici del Monte Nuovo, il più giovane vulcano d’Europa, nato nel 1538. Si raggiunge la cima per affacciarsi all’interno del cratere, attraversando la pineta e la macchia mediterranea che circonda la zona delle fumarole. Da lì, attraverso un bosco di querce, comincia la discesa verso il Lago d’Averno, anch’esso un vulcano spento, nato circa 4000 anni fa ed oggi uno dei siti di svernamento degli uccelli tra i più importanti dell’area metropolitana di Napoli.
info e prenotazioni

7 ottobre | SettembrArte, visita alle Basiliche Paleocristiane di Cimitile
organizzato da Meridies Nola
La Basilica "vetus" di San Felice a CimitileRitornano gli appuntamenti di SettembrArte alla scoperta dei tesori dell’ager nolanus. Domenica si terranno due visite guidate all’area archeologica delle Basiliche di Cimitile, annoverate tra le più importanti testimonianze di arte paleocristiana e medioevale in Italia. Si visitano i sette edifici di culto che compongono il complesso architettonico, con i sepolcri ed i preziosi affreschi, e le sale dell’Antiquarium, con reperti risalenti fino agli Osci e ai Sanniti. Le basiliche sono nate nell’area di una necropoli pagana, intorno alla tomba del martire San Felice, per secoli meta di pellegrinaggi da tutto il mondo (leggi il nostro articolo e guarda il nostro reportage fotografico). Grazie all’iniziativa nazionale “Domenica al Museo”, l’ingresso al sito archeologico è gratuito.
info e prenotazioni

7 ottobre | Sulle orme dei Sanniti a Cancello Scalo
organizzato da Viviamo Cancello Trekking
Panorama sulla Valle di Suessola dal Santuario di Sant'angelo a Palomabra, a San Felice a CancelloEscursione guidata alla scoperta di San Felice a Cancello (Ce), località che vide combattere il console romano Marcello con il condottiero africano Annibale. L’itinerario pomeridiano include il Castello longobardo di Matinale, che dominava la valle dell’antica città di Suessola, la Cappella di Palombara, il Santuario di Sant’Angelo a Palombara e, sul panoramico crinale del Monte Sant’Angelo, i resti di alcune tombe sannite.
info e prenotazioni

7 ottobre | E l’autunno bussò, escursione con pranzo sugli Alburni
organizzato da Alburni Trekking
Autunno tra i monti AlburniUna domenica sui monti Alburni, le “Dolomiti della Campania”, nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, per godersi colori, profumi e l’aria frizzante del nuovo autunno. L’escursione, poco impegnativa, ha la sua meta finale nel Rifugio Panormo, sulla vetta del Monte Panormo, a oltre 1300 metri di altitudine, immerso nel bosco. Qui, davanti ad uno scoppiettante caminetto, si gusterà un pranzo a base di prodotti locali.
info e prenotazioni

7 ottobre | Sentiero dei Laghi, alla scoperta delle meraviglie del Matese
organizzato da Salvatore Donatiello, guida Aigae
Panorama del lago Gallo di MateseEscursione guidata nel Parco Regionale del Matese alla scoperta dei laghi di Gallo Matese e Letino. L’itinerario inizia dal lago di Gallo, prosegue per la chiesa-fortezza di Santa Maria del Castello a Letino, attraversa il bellissimo borgo e termina sul lago di Letino, alimentato dal fiume Lete, il famoso “fiume dell’oblio”. Un percorso molto panoramico tra sorgenti, fiumi e specchi d’acqua, suggestive abitazioni rurali, imponenti cime ed un borgo insignito della bandiera arancione del Touring Club.
info e prenotazioni

in copertina: panorama dal Circuito dei Tre Calli ad Agerola (foto di Cartotrekking)